Bacciottini Group, cordonatura e piega per il digitale

12 marzo 2019
Nel mondo della tipografia l’introduzione della stampa digitale ha originato un significativo processo innovativo, a cui sono legati cambiamenti sostanziali che hanno rivoluzionato anche i processi di pre e post-stampa, come testimonia la tecnologia firmata Bacciottini.
Se nel passato la cordonatura era considerata una lavorazione di tipo specialistico, riservata a stampati di “pregio” o di grosso spessore, con la stampa digitale questa è invece diventata una necessità imprescindibile per ogni tipo di prodotto.
Con l’avvento delle stampanti digitali di ultima generazione, che sono in grado di processare carte di spessore sempre più elevato, il problema si è presentato anche sulla piega. Le piegatrici classiche hanno, infatti, difficoltà nel piegare gli alti spessori anche se già cordonati. Per superare questo problema, Bacciottini Group ha sviluppato e immesso sul mercato la piegatrice “Butterfly” che, in linea alle cordonatrici, riesce a piegare carte fino a 450 g/mq. Tutte le operazioni di messa a punto sono impostate da un pannello “touch-screen” assicurando all’operatore un semplice e rapido avviamento in simultanea fra le due macchine, il tutto senza scarti.
Le macchine cordonatrici e piegatrici prodotte da Bacciottini Group sono realizzate secondo i più moderni processi di costruzione, i quali permettono di ottenere macchine robuste e affidabili, capaci di operare ad alta velocità di produzione, garantendo la massima precisione del risultato.
I modelli commercializzati vanno dalla Pit Stop 36, dedicata prevalentemente al mercato dei piccoli stampatori digitali, passando poi per i modelli intermedi Pit Stop DG LINE e Pit Stop AF HS, con cui si possono lavorare stampati fino a 50 cm di larghezza; alla velocissima Pit Stop FM High Speed ad alta produttività, fino alla D2H High Speed che all’alta velocità abbina una doppia testa, in grado di effettuare cordonature positive e negative o operazioni di cordonatura e perforazione, in un solo passaggio.
Tutte le macchine cordonatrici e perforatrici Bacciottini Group possono essere equipaggiate da dispositivi per cordonature standard o “digitali” e da differenti kit di perforazione. Per i modelli Pit Stop FMHS e D2HS sono, inoltre, disponibili kit “punching” per la spirale.
Bacciottini Group, con la sua vasta gamma di prodotti, è in grado di soddisfare tutte le esigenze di cordonatura e piega, dalla piccola tipografia digitale alla grande industria che lavora a ciclo continuo.

© Copyright 2019. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy