Bobst e Radex annunciano il lancio di Mouvent

11 luglio 2017
BOBST, fornitore di riferimento di dispositivi e servizi per i produttori di imballaggi ed etichette, e Radex, una start-up di proprietà di diversi azionisti con una lunga storia nel settore della stampa digitale inkjet DoD, hanno annunciato il lancio di Mouvent, una joint venture che diventerà il centro competenze per la stampa digitale e il fornitore di soluzioni di BOBST. Mouvent, che conta su 80 dipendenti in Svizzera, si concentrerà sulla progettazione e sullo sviluppo del futuro della stampa digitale.
Al centro dell’innovazione digitale di Mouvent una tecnologia di stampa digitale sviluppata da Radex, che si basa su un cluster estremamente integrato che rappresenta un enorme passo avanti per il settore. Grazie al suo design intelligente e compatto, sarà l’elemento centrale delle nuove macchine rivoluzionarie sviluppate da Mouvent per molti mercati come quello tessile, delle etichette, del cartone ondulato, degli imballaggi flessibili, degli astucci pieghevoli e di altri ancora.

Oltre alle macchine da stampa digitali, Mouvent offre una soluzione integrata e completa: sviluppa, progetta, testa e industrializza soluzioni digitali sulla base del MouventTM Cluster, progetta il software per le macchine, sviluppa inchiostri e vernici per diversi supporti oltre a fornire una gamma di servizi completa. L’azienda promette di definire un nuovo standard per i costi e la qualità della produzione inkjet di etichette, relativamente ai prezzi dell’inchiostro, alla durata delle testine, alle prestazioni e alla qualità delle macchine. La loro prima macchina a essere stata lanciata è una macchina da stampa digitale innovativa e ad alta produttività per tessuti, in grado di stampare con 8 colori. Inoltre né sono previste altre soluzioni in futuro.

Le soluzioni Mouvent sono le più piccole macchine digitali della loro categoria, più vicine a una stampante desktop che alle tradizionali macchine da stampa analogiche come quelle flessografiche, e questo le rende estremamente compatte, leggere e facilmente accessibili. Il sistema modulare e compatto consente una configurazione e un avvio rapidi senza bisogno di regolazioni di precisione, il che si traduce in un aumento della produttività. Il design compatto offre numerosi vantaggi, tra cui un ingombro minore, cambi lavoro più rapidi, una semplice implementazione e costi contenuti.

“Siamo entusiasti di poter iniziare a presentare i prossimi prodotti nei mesi a venire”, ha affermato Simon Rothen, CEO di Mouvent. “Oggi si annuncia l’inizio di un viaggio entusiasmante che porterà la stampa digitale su larga scala a diversi settori. Le soluzioni di stampa digitale offerte da Mouvent creeranno nuove opportunità per ogni tipo di azienda, generando maggiore flessibilità, una produttività senza precedenti, tempi di commercializzazione più brevi e variazioni infinite, il tutto accompagnato da una progettazione estremamente compatta ed efficiente dal punto di vista energetico. Tutto questo consentirà di rivoluzionare il mondo della stampa digitale”.

Per il lancio delle nuove macchine da stampa digitali riguardo il settore delle etichette, Mouvent sarà allo stand A60 nel padiglione 3 di Labelexpo, dal 25 al 28 settembre 2017 a Bruxelles.

© Copyright 2010-2017 BE-MA - Tutti i diritti riservati - Privacy policy
BE-MA editrice - 20128 Milano - via Teocrito 47 - tel +39 02 252071 - Fax +39 02 27000692