DLS conferma la scelta di Colordyne

14 luglio 2017
Diversified Labeling Solutions (DLS) ha installato recentemente un’altra unità di stampa digitale Colordyne 3600 Retrofit su una Mark Andy 2200, trasformando una linea tradizionale in una linea ibrida. Questa è la seconda installazione presso lo stesso cliente ed è la quarta installata negli USA.
“Il mercato è in una fase di cambiamento a vantaggio dei sistemi di stampa digitale ed ibridi sia per la qualità che per l’alta produttività, oltre alla flessibilità che offre la tecnologia digitale; tutto ciò permetterà di ridurre i costi di produzione e di alzare il livello di convenienza. Oggi più che mai è necessario prendere una decisione su ciò che è la migliore piattaforma digitale per soddisfare le esigenze dei propri clienti”, spiega Bob Hakman, proprietario di Diversified Labeling Solutions. “Per noi la soluzione è stata Colordyne 3600 Series Retrofit perché è un modo molto conveniente per entrare nel mercato digitale integrandolo ad un impianto di stampa tradizionale”.

“Siamo molto soddisfatti della seconda installazione di Colordyne Retrofit presso DLS”, continua Gary Falconbridge, CEO di Colordyne Technologies. “La scelta di installare Colordyne 3600 retrofit su una Mark Andy 2200 è stata molto soddisfacente”.

DLS ha integrato una Colordyne Retrofit, un modulo di stampa inkjet in quadricromia, installata sulla Mark Andy 2200 a tecnologia di stampa flexo, offrendo così alla società DLS, la capacità di produrre etichette digitali e ibridi di alta qualità e gestire un mix di applicazioni.

Ecco alcune delle sue caratteristiche principali:

-          velocità di stampa fino a 150m/minuto;

-          capacità di imaging a dato variabile;

-          risoluzioni fino a 1600 x 1375 dpi;

-          dimensione della goccia (dropsize): 1,2 pl, la più piccola oggi presente sul mercato.

“Offrire una nuova vita anche a vecchie macchine da stampa sottoutilizzate è un grande vantaggio per lo stampatore che ottimizza le risorse produttive interne”, commenta Falconbridge. “Allora perché non aggiungere una soluzione digitale a basso costo Colordyne ad una stampa flexo esistente?”.

Colordyne Technologies ha sede a Brookfield, WI, ed è un’azienda di riferimento nella produzione di soluzioni di stampa digitale efficienti ad alta risoluzione, alimentate da tecnologie Memjet. Dal 2011, Colordyne è impegnata nella fornitura di tecnologie per la stampa di etichette per una vasta gamma di applicazioni e settori. Colordyne Technologies è rappresentata in Italia da NTG Digital.

Players: NTG DIGITAL
© Copyright 2010-2017 BE-MA - Tutti i diritti riservati - Privacy policy
BE-MA editrice - 20128 Milano - via Teocrito 47 - tel +39 02 252071 - Fax +39 02 27000692