Finlogic ottimizza i processi puntando sul digitale Domino

18 aprile 2019
Grazie all’installazione del nuovo sistema inkjet UV per la stampa digitale di etichette di altissima qualità Domino N610i, fornito da NTG Digital, Finlogic ottimizza i processi produttivi interni con un approccio nuovo verso mercati che richiedono basse tirature, personalizzazioni e consegne just in time.
Negli ultimi anni Finlogic Spa, società Elite di Borsa Italiana a capo dell’omonimo Gruppo Finlogic, è cresciuta notevolmente attraverso diverse acquisizioni, tra le più recenti vi è Primetec, un rivenditore di Roma che fornisce stampanti di piccole dimensioni. Il core business principale di Finlogic è rappresentato però dalla produzione di etichette autoadesive per ogni esigenza di mercato, assicurando un’elevata qualità dei materiali proposti e un ottimo rapporto qualità/prezzo. Tra le tipologie che l’azienda può fornire vi sono etichette adesive personalizzate per bottiglie di vino, etichette neutre in rotoli, etichette alimentari, etichette termiche per bilance e per molte altre necessità. Le etichette adesive possono essere applicate a qualsiasi tipo di materiale: dal vetro, alla plastica, al flacone con il solvente chimico, alla confezione di cibo e garantiscono ottime caratteristiche di durata ed efficacia.
“Quello che mancava nella nostra offerta – spiega Dino Natale, CEO di Finlogic – era la stampa di piccole tirature destinata a un mercato che richiede tempi di consegna just in time. Avevamo una serie di richieste da parte dei clienti finali per etichette a dati variabili, che non riuscivamo a soddisfare. Il sistema di stampa digitale inkjet a bobina Domino N610i era la soluzione che più rispondeva alle nostre esigenze e si integrava perfettamente nel nostro flusso, vista anche la sua capacità di trattare supporti che già utilizzavamo”.
L’inkjet a bobina firmata Domino, commercializzata da NTG Digital, è un sistema drop on demand che unisce alla produttività delle stampanti flexo, la flessibilità di cambi lavorazioni rapidi offerti dalla tecnologia digitale.
“La macchina è stata installata a gennaio 2019 – prosegue Natale – ma essendo un sistema molto intuitivo siamo partiti immediatamente con la produzione. Oggi stiamo cercando di ottimizzarla per migliorare i processi interni, trasferendo lavorazioni normalmente realizzate con tecnologie convenzionali in digitale, in modo da poter ottenere un ritorno di marginalità. Per noi è un mondo inesplorato, la tecnologia digitale ci permetterà di entrare in nuove nicchie di mercato e sperimentare nuove applicazioni. La stampa digitale richiede un nuovo approccio di lavoro, come ad esempio nella gestione del colore”.
NTG Digital ha supportato l’azienda nel training e nel post vendita e come afferma Dino Natale: “L’impegno di questo fornitore a cercare di renderci da subito completamente autonomi in produzione e la disponibilità che ci hanno riservato ci ha convinto della bontà della scelta. Tra i nostri piani futuri vi è la volontà di investire nella finitura e fustellatura che debbono allinearsi al processo digitale per non creare colli di bottiglia e rendere tutto il processo estremamente efficiente”.

© Copyright 2019. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy