Il finishing targato Heidelberg

8 marzo 2019
Una fase molto importante nel processo di produzione di prodotti stampati è il dopostampa. Le lavorazioni di legatoria sono molteplici rispetto a quelle di stampa e prestampa. Heidelberg, punto di riferimento nel settore, è presente nel mercato con diverse attrezzature.
Una lavorazione fondamentale nel processo è il taglio. Polar, azienda all’avanguardia nella produzione di tagliacarte, sistemi di taglio e sistemi per etichette, con le sue nuove tecnologie riesce a soddisfare tutte le esigenze dei clienti. La gamma dei tagliacarte Polar parte dal formato 56, 66, 80 e trilaterale BC 330 dedicato al mercato digitale, passando per 78, 92, 115, 137 fino ad arrivare al 155, 176. Il collegamento P-Net unisce e trasferisce tutte le informazioni dalla prestampa verso i tagliacarte e permette di gestire tutti i dati di taglio facendo diminuire drasticamente i tempi di avviamento. Le periferiche Polar, abbinabili a tutti i formati, consentono di gestire le fasi di carico, trasporto e scarico in automatico, facendo così aumentare la produttività e l’efficienza. Un segmento importante di Polar è la lavorazione di taglio, fustellatura e fascettatura automatica di etichette sia per carta che in mould.
Un segmento speciale lo occupa il Digicut, attrezzatura adibita al taglio, cordonatura, incisione, zigrinatura, ecc che, attraverso una testa laser, permette di creare diverse figure su supporti vari, come carta, cartone nonché legno, plastica e altri materiali. Con Polar il ritorno dell’investimento è assicurato.
Heidelberg, oltre ad essere all’avanguardia nelle macchine da stampa, è molto presente nei sistemi di finishing; infatti, con la gamma di piegatrici dalla 36 fino alla 96 di luce, è in grado di coprire tutte le richieste del mercato, dal farmaceutico alle alte produzioni.
La piegatrice KH 82 e TH 82 sono uniche nel loro genere in termini di automazione, resa produttiva (oltre il 30% in più di qualsiasi altra macchina attualmente sul mercato) e tempi di avviamento (30% in meno di qualsiasi altra macchina presente sul mercato). Le versioni P, high Performance, (TH 82-P e KH 82-P) hanno una produttività fino a 18.000 copie/ora, adeguandosi così alle velocità delle macchine da stampa. Grazie ad un mettifoglio che opera in modo non tradizionale, assicura tempi di lavorazione ridotti.
Una peculiarità è quella di trasportare la carta attraverso tutta la macchina con i fogli a squama e sovrapposti tra loro senza intaccare la qualità delle segnature finite.

© Copyright 2019. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy