In Eurocod la prima Xeikon PX3000 in Italia

31 gennaio 2019
La prima tappa dello Xeikon Café Tour nel 2019 ci ha portati alla Eurocod di San Giuliano Milanese per festeggiare l’inaugurazione della prima stampante a bobina inkjet Xeikon PX3000 installata in Italia.
Tanti gli stampatori italiani e stranieri in visita allo Xeikon Café per conoscere le nuove opportunità che la Xeikon PX3000 offre alla Eurocod, azienda guidata da Riccardo Casellato.
Eurocod nasce nel 1984 e si impone come punto di riferimento nel mercato dei codici a barre. Dopo le prime esperienze tipografiche degli anni '90, nasce l'idea di colmare con la stampa digitale quel vuoto di servizio che molti etichettifici avevano difficoltà a soddisfare: le richieste urgenti in 24 ore e la flessibilità delle consegne. Circa sette anni fa arriva la prima Xeikon 3300 poi sostituita con il modello CX a toner secco, ma la voglia di innovazione non si è fermata e nemmeno la crescita dell’azienda anno su anno. E così a fine ottobre 2018 è stata installata la Xeikon PX3000: “È stato amore a prima vista – afferma Riccardo Casellato – in poche ore dalla consegna la macchina è entrata in produzione. Oltre alla velocità di stampa e alla qualità, ideale per i lavori serigrafici, la copertura e lo spessore sono ottimi. In questo segmento è un sistema vincente, estremamente competitivo nei lavori di stampa mista offset e serigrafica. La ripetibilità è ai massimi livelli”.
Casellato ha sottolineato l’importanza del finishing nel processo produttivo aziendale. Ne è dimostrazione l’ampio reparto di finitura in particolare attrezzato con sistemi Cartes.

© Copyright 2019. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy