InPrint Italy risponde alle esigenze della manifattura italiana

26 ottobre 2018
Nei tre giorni di esposizione, incontri e dibattiti, la seconda edizione di InPrint Italy propone soluzioni e innovazioni, con un orientamento specifico verso il mondo della manifattura, adatte ad accompagnare il processo di industrializzazione che sta attraversando il settore della stampa.
Confermata presenza delle grandi aziende tra cui Agfa Graphics, Mimaki, Fujifilm, Ricoh Europe, Toshiba TEC, STAEDTLER Mars GmbH accanto ai nuovi espositori come 3M Deutschland GmbH, Roland DG Mid Europe, LiYu Italia e Aeoon Technologies GmbH, con il meglio delle tecnologie e dei sistemi pronti per essere integrati nei processi di produzione in tutti i settori della stampa industriale, ovvero stampa funzionale, decorativa e per l’imballaggio.

InPrint Italy si rivolge a fornitori di servizi di stampa e a specialisti in ogni campo della catena di produzione per stampa industriale che si occupano di stampa funzionale e/o decorativa, o che desiderano investire in questo settore di crescita per l'industria della stampa. I visitatori dell’esposizione sono specialisti di stampa industriale, responsabili di produzione, responsabili di R&S, direttori tecnici e progettisti che fanno parte dell’industria manifatturiera, della stampa industriale e di quella tradizionale.
La qualità dei visitatori costituisce l’elemento più apprezzato dagli espositori della prima edizione, visitati da 2.900 professionisti provenienti da 56 Paesi. Gli spazi sono stati visitati dai responsabili dei processi decisionali in cerca di soluzioni a specifici problemi di produzione. Dal mondo del packaging non sono mancati visitatori da brand come Ferrero, Lavazza, Sanpellegrino, Enervit, Kiko, Alessi Panini, Loacker, Lindt & Sprüngli. Dal settore della moda, del tessile e della pelletteria Louis Vuitton, Armani, Benetton, Fendi, Moschino, Furla, Gabel, Miroglio. Per i beni di largo consumo Luxottica, Bormioli, Pininfarina, Bertone design, Swarovski, Swatch. Dal settore della stampa HP Italy, Hp International, Epson, Xerox, Olivetti, Aeg. Dall’automotive Ferrari, Mercedes, Pininfarina, Magneti Marelli, Airbus. Dall’elettronica ed elettrodomestici Siemens, Panasonic, Philips, Tefal.

Anche per la prossima edizione i tre giorni di esposizione saranno supportati da un esteso programma di seminari, conferenze e momenti di condivisione con il pubblico: esperti leader di settore condivideranno le proprie conoscenze nel campo della stampa funzionale, decorativa e di imballaggio. Martedì 20 e mercoledì 21 novembre esperti tecnici da circa 20 aziende di confronteranno sulla tecnologia a getto d'inchiostro nelle applicazioni industriali. Mercoledì 21 sono previsti gli incontri su “Print of Things: la stampa funzionale e decorativa” e “Decorazioni di superfici”. Giovedì 22 chiusura con i seminari Europe Inkjet Tech Talks IMI.

L’ingresso a InPrint Italy 2018, riservato ai professionisti del settore, è gratuito tramite pre-registrazione sul sito web.

© Copyright 2018. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy