Unigrafica, nuovi investimenti in ottica 4.0

3 luglio 2017
Con Heidelberg Versafire CV e HD Prinect Business Manager, l’azienda di Gorgonzola (MI) diventa una delle prime “fabbriche intelligenti” del nostro mercato.
I recenti investimenti compiuti da Unigrafica – per la precisione la macchina da stampa digitale Heidelberg Versafire CV e il software gestionale HD Prinect Business Manager – sono gli ultimi tasselli di un progetto di integrazione e innovazione di più largo respiro.

Fondata nel 1970 da Carlo Andreoni, Unigrafica è oggi guidata dai tre figli, Antonella, Felice e Giancarlo. Coadiuvati da oltre 20 dipendenti, gestiscono un’azienda nella quale hanno saputo fondere, con tanta passione per la stampa, tradizione e innovazione.

Una tradizione che si riflette nella cura quotidiana nei dettagli, nella qualità degli stampati, nella gestione personalizzata insita in ogni lavorazione secondo un modello sartoriale contraddistinto dal loro motto “print your style”.

L’innovazione si manifesta nella scelta di essere costantemente all’avanguardia della tecnologia, sia in ambito offset – la sede di Gorgonzola ospita due Heidelberg Speedmaster XL 105 con laccatore – sia in ambito digitale, grazie alla nuova Heidelberg Versafire CV.

“L’arrivo della nuova macchina digitale di Heidelberg ci consente di completare l’offerta per i nostri clienti con personalizzazioni, dato variabile e piccole tirature, con la possibilità di nobilitare lo stampato con la vernice o il bianco utilizzando il quinto colore disponibile nella Versafire CV”, afferma Giancarlo Andreoni, Direttore Commerciale di Unigrafica.

Un ruolo molto rilevante ricopre l’altro investimento, ovvero HD Prinect Business Manager. Grazie a questo software, Unigrafica è in grado di ottimizzare tempi di lavorazione e sprechi di materiale, nonché di ottenere una consuntivazione in tempo reale. Il gestionale di Heidelberg integra in un unico flusso tutti i sistemi presenti in azienda secondo i dettami dell’Industry 4.0, trasformando Unigrafica in un esempio virtuoso.

“Con l’integrazione delle nostre macchine con i nostri software si può realmente ottenere la digitalizzazione industriale con la quale aumentare produttività, qualità e profitti. Per Heidelberg il concetto di ‘Industria 4.0’ è già una realtà”, conclude Rinaldo Mattera, Business Driver Digital, Prinect & CTP.

© Copyright 2010-2017 BE-MA - Tutti i diritti riservati - Privacy policy
BE-MA editrice - 20128 Milano - via Teocrito 47 - tel +39 02 252071 - Fax +39 02 27000692