Il label printing firmato HP

9 ottobre 2017
Durante Labelexpo 2017, HP ha presentato una gamma di soluzioni integrate per la stampa e l’embellishment di etichette e packaging flessibile, nonché inchiostri per produrre effetti metallici oppure adatti ad applicazioni di anticontraffazione e di sicurezza.
Enrico Monteverdi, Marketing Manager HP Italy, e Marco Murelli, Supporto Tecnico alla Vendita di HP Italy, in occasione di Labelexpo 2017 hanno presentato le soluzioni integrate per la stampa di etichette e imballaggio flessibile, proponendo un sistema end-to-end digitale per la produzione di questi prodotti. Fari puntati, quindi, sulla HP Indigo WS6800 per la stampa di etichette, la HP Indigo 8000, che si distingue per il doppio motore e la doppia produttività, e la HP Indigo 20000, con caratteristiche tali da renderla ideale per la produzione di imballaggi flessibili. Alle macchine da stampa si affianca un’area dedicata al “graphic embellishment”. Grazie alle soluzioni di finishing integrato, è possibile realizzare verniciature spot o a tavola piena, ologrammi e soluzioni di metallizzazione e di rilievo, il tutto senza il bisogno di “tooling”. Un ultima nota riguarda gli inchiostri. Oltre alla già nota gamma di bianchi, HP ha proposto in beta testing l’HP Indigo Silver Electroink, che permette effetti metallici con diverse gradazioni colorimetriche, ed una gamma di inchiostri rilevabili e visibili solo con l’impiego della luce UV, adatti ad applicazioni di anticontraffazione e di sicurezza.


Video->Players: HP INDIGO
© Copyright 2010-2017 BE-MA - Tutti i diritti riservati - Privacy policy
BE-MA editrice - 20128 Milano - via Teocrito 47 - tel +39 02 252071 - Fax +39 02 27000692