Stampa online, i trend da considerare

20 luglio 2021
Nel moderno mondo digitale, la stampa online può rappresentare un asso nella manica del settore della stampa. Per trarne i massimi risultati, ci sono alcune tendenze da tenere in considerazione: la varietà dell’offerta, la personalizzazione e i social media come nuovo canale di contatto con i clienti.
La stampa online è diventata sempre più popolare negli ultimi anni. Rende il mondo della stampa facilmente accessibile a tutti, anche a chi non è esperto del settore. Pertanto, si potrebbe persino dire che ha segnato una sorta di rivoluzione nella diffusione di stampa di qualità a prezzi accessibili per tutte le aziende, piccole e grandi. La stampa online garantisce al cliente medio l’accesso a un ottimo prodotto, che è anche in grado di prendere decisioni informate sulle diverse opzioni di stampa disponibili e di confrontare i prezzi in tempo reale. Ma l’espansione del mercato della stampa nei canali online non è solo un vantaggio per il cliente: gli approcci multicanale sono ciò che farà crescere il settore della stampa stesso. In un mondo in cui tutto diventa digitale, la stampa deve dimostrare ancora una volta il suo valore. Soprattutto nel marketing, l’industria della stampa adotta già strategie digitali. Vediamo ora le tre principali tendenze nel mondo della stampa online che stanno caratterizzando il 2021.

#1 UN AMPIO PORTAFOGLIO
I clienti cercano nella stampa online un ampio portafoglio a portata di mano. Pertanto, un grande formato nella grafica, così come un grande formato nei servizi di stampa, è fondamentale e continuerà ad essere adottato dalle principali aziende di stampa online. Tuttavia, poiché i prezzi in tempo reale rappresentano un enorme vantaggio per il cliente, è comunque importante disporre di un USP (unique selling proposition). Fotolibri particolarmente belli? Molta libertà creativa? Tempi di consegna veloci? Tutto deve essere semplificato, facile da usare, veloce ed efficiente. Alcuni clienti preferiscono pagare di meno e accontentarsi di una qualità inferiore, altri invece ricercano il contrario. Ma l’aspetto più importante da tenere in considerazione è la convenienza del proprio servizio per il cliente medio. Vale la pena valutare la possibilità di utilizzare un cloud, account connessi e di altri strumenti che possano agevolare il lavoro. Per assicurarsi il successo anche nel futuro, gli stampatori devono bilanciare le fondamenta dei servizi di stampa tradizionali con nuovi approcci innovativi e spostare le risorse dai modelli di business attualmente più prosperi per abbracciare e cavalcare le nuove tendenze.

#2 PERSONALIZZAZIONE DI MASSA
Ciò che prima era inimmaginabile è diventato un’opzione praticabile grazie all’automazione, al getto d’inchiostro, al web-to-print e ad altre tecnologie dell’industria 4.0: stiamo parlando della personalizzazione di massa. Abilitata tramite un semplice smartphone e alla portata di tutti – che quindi rende ognuno un potenziale cliente – la produzione di massa individualizzata permette di non subire una perdita di qualità e di offre “l’esclusività” che i clienti bramano di questi tempi. I progetti di stampa possono essere realizzati in un tempo di consegna eccezionalmente breve e i clienti hanno la possibilità di stampare i loro materiali su macchine da stampa all’avanguardia, utilizzando inchiostri e carte di altissima qualità. Con promozioni personalizzate e programmi di sconto è possibile fidelizzare il cliente, anche nel frenetico mondo online. In definitiva è lo stesso di ogni altra area di attività: come azienda, bisogna conoscere le preferenze dei clienti e avventurarsi in strategie di marketing che rispecchino le loro esigenze. Gli stampatori devono ampliare i propri orizzonti non solo quando si tratta di tecnologie di stampa e “nuovi mercati” ma soprattutto quando si tratta di potenziali clienti! Il cliente di stampa stereotipato degli ultimi decenni che compra in grande, per un’intera azienda o una grande campagna stampa non esiste più. O almeno non crea tutto il fatturato necessario per la crescita.

#3 STAMPA E SOCIAL MEDIA
I supporti mobile diventano particolarmente importanti quando si tratta di stampa B2C. Gli stampatori che hanno colto questa tendenza fin dall’inizio notano una crescita significativa, spesso inosservata dalla concorrenza. In questo momento, stanno fiorendo diverse start-up che si muovono in questa direzione. “Il mobile è una delle aree più sottovalutate in tutto il mondo della stampa online. In realtà, la stampa tramite i social media non è più solo un fenomeno ma un intero comparto del settore”, afferma l’insider del settore Bernd Zipper, CEO di Zipcon Consulting GmbH. Guidata dalla Gen Z, la base di clienti del futuro, la stampa tramite social media crea una nuova area di esigenze e richieste di stampa. È un punto di partenza perfetto per modelli di business nuovi e innovativi!

Leggi l’articolo sul n. 5 di Rassegna Grafica

© Copyright 2021. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy