Viscom Italia si trasforma e diventa digitale

11 settembre 2020
Il protrarsi della pandemia da Covid-19 a livello mondiale e le incertezze del mercato spingono Viscom Italia a ripensare l’edizione 2020, transformandola interamente in digitale con "Viscom Italia - Hyper Reality" (17 - 18 novembre 2020) e confermando per ottobre 2021 l'edizione in presenza.
Viscom Italia ha annunciato il rinvio dell’appuntamento in presenza: la 32a edizione della manifestazione di riferimento per il mercato della comunicazione visiva si svolgerà dal 14 al 16 ottobre 2021 fieramilano pad. 8/12. 

"La diffusione continua del virus COVID-19 in tutto il mondo ci impone di posticipare l’appuntamento fisico con Viscom Italia al prossimo anno – dichiara Massimiliano Pierini – Managing Director Reed Exhibitions Italia. Abbiamo valutato attentamente le difficoltà legate a questa decisione ma il nostro primo obiettivo in questo momento è tutelare il benessere degli espositori, visitatori e staff. Abbiamo consultato i nostri stakeholder e abbiamo deciso di rinviare, a malincuore, la manifestazione per garantire agli operatori del settore l’opportunità di tornare presto a incontrarsi, confrontarsi fisicamente e creare le condizioni affinché tutta la filiera della comunicazione visiva possa ripartire più forte di prima".

In questi mesi di lockdown e di distanziamento sociale, Viscom Italia ha continuato ad essere sempre unito alla sua community per rispondere alle esigenze del settore. Il team ha lavorato tenacemente organizzando seminari ed eventi on line, iniziative per diffondere le novità del mercato, per dare voce alle aziende e non sentirsi mai abbandonate e contare sempre sul prezioso supporto di Viscom Italia.

Ed è proprio sul valore delle connessioni offerte dalle diverse piattaforme digitali che Viscom Italia ha saputo cogliere nuove opportunità ed offrirà un nuovo appuntamento virtuale per tutti gli operatori del settore. Nasce infatti "Viscom Italia – Hyper Reality", che si terrà nelle nuove date dal 17 al 18 novembre 2020, per creare una nuova esperienza di networking, presentare in anteprima le innovazioni tecnologiche, le applicazioni più creative e, ciascuno per il proprio campo di specializzazione, tornerà a fare affari connessi digitalmente.
L’evento virtuale sarà uno strumento che consentirà di ampliare la conoscenza del mercato della comunicazione visiva, valorizzando attraverso un marketplace le collezioni dei prodotti delle aziende, dando la possibilità ai visitatori, da tutto il mondo, di connettersi per tessere relazioni commerciali, con incontri virtuali con gli espositori, aggiornarsi in diretta, grazie ad un ricco programma di talks ed eventi, sulle nuove opportunità di sviluppo e gli scenari futuri del mercato.

"La manifestazione è da oltre 30 anni una vetrina di eccellenza internazionale, un facilitatore di business per il mercato, che ha basato la propria unicità sull'importanza del networking tra domanda ed offerta - afferma Cecilia Montalbetti Exhibition Manager Viscom Italia -. In uno scenario che impone limiti agli spostamenti, il nostro ruolo di innovatori ci ha portato ad offrire anche un'opportunità alternativa digitale per facilitare il business ai nostri espositori e la visita ai nostri operatori esteri, che rappresentano per la nostra manifestazione un target strategico e un grande punto di forza"


Cancellata InPrint Milan 2020
Nel frattempo Mack Brooks Exhibitions, organizzatore di InPrint, ha annunciato la cancellazione della 3a edizione di InPrint Milan, l'Esposizione Internazionale delle Tecnologie di Stampa per la Produzione Industriale, che si sarebbe dovuta svolgere in concomitanza con Viscom Italia. Il team di InPrint Milan comunicherà quanto prima le nuove date dell'evento italiano.


© Copyright 2020. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy