FESPA 2019, il valore aggiunto degli eventi nell’evento

5 luglio 2019
A FESPA Global Print Expo 2019, dal 14 al 17 maggio scorsi, sono stati presentati diversi eventi interessanti e interattivi che hanno fornito ai visitatori l’opportunità di scoprire nuove soluzioni per le loro attività tramite contenuto formativo e dimostrazioni live delle tecnologie e del flusso di lavoro.
Circa 7.000 visitatori hanno partecipato ai sei eventi seguenti: Printeriors (stampa per la decorazione di interni ed esterni), Print Make Wear (produzione e stampa su indumenti), Colour L*A*B* (gestione del colore), Trend Theatre (programma di conferenze), l’esibizione dei FESPA Awards e la competizione di rivestimento di veicoli World Wrap Masters. Complessivamente,tali eventi hanno offerto un connubio di mostre creative, relatori appassionati, visite guidate e dimostrazioni pratiche.
A FESPA Global Print Expo 2019 ha debuttato Colour L*A*B*, una vetrina tecnologica e un programma di conferenze di supporto volti ad aiutare i fornitori di servizi di stampa a migliorare la gestione del colore nelle rispettive attività di stampa. Ben 917 visitatori si sono uniti alle visite dedicate di esperti, hanno assistito alle conferenze o hanno partecipato all’evento. Di questi, uno su tre era proprietario o direttore di un’azienda. Inoltre, in linea con il pubblico internazionale di FESPA, i visitatori di Colour L*A*B* provenivano da 68 paesi diversi.
Print Make Wear, tornato a FESPA Global Print Expo per il secondo anno, ha occupato uno spazio più grande rispetto alla prima edizione del 2018. L’evento allargato e le visite guidate di esperti hanno registrato un aumento dei visitatori del 32% nel 2019, per un totale di 3.878 persone, compresi i rappresentanti di molti marchi di indumenti rinomati. L’interesse dimostrato nei confronti di Print Make Wear rispecchia il fatto che il 26% del pubblico di FESPA fosse interessato alla decorazione e alla produzione d’indumenti.
Tra gli altri eventi popolari dell’edizione di quest’anno figurava Printeriors, che ha esibito una raccolta di esempi creativi di decorazioni stampate per applicazioni per interni ed esterni, usando motivi rappresentanti gli elementi naturali e realizzati dall’illustratore Jasper Goodall. Accanto a Printeriors c’era un’esibizione dei finalisti dei FESPA Awards 2019, in cui venivano illustrate una varietà di tecnologie ed effetti, stampati e non. Oltre 2.000 persone hanno visitato le esposizioni di FESPA Awards e Printeriors. 
La competizione di rivestimento di veicoli World Wrap Masters ha riscosso di nuovo un grande successo, con 1.121 visitatori che hanno visto i concorrenti sfidarsi per quattro giorni nel tentativo di conquistare il titolo di World Wrap Master.
In linea con la missione di FESPA di supportare le imprese di stampa attraverso la formazione e la presentazione delle migliori prassi, il programma di conferenze Trend Theatre comprendeva seminari quotidiani per l’intera durata della fiera, con oltre 300 partecipanti in totale durante tutta la settimana e diverse sessioni che hanno registrato il tutto esaurito.
Sean Holt, direttore esecutivo di FESPA, ha affermato: “Nell’ambito dell’ampio programma di investimento a supporto della comunità, gli eventi hanno un ruolo importante in qualsiasi evento FESPA: offrono un valore aggiunto ai visitatori in quelle aree del mercato dove la richiesta di informazioni e market intelligence è in aumento. Dopo avere constatato il successo di tali eventi alla fiera, intendiamo adesso svilupparli ulteriormente a Global Print Expo 2020”.
La prossima edizione di FESPA Global Print Expo si svolgerà dal 24 al 27 marzo 2020 presso il centro espositivo IFEMA a Madrid, in Spagna.
© Copyright 2019. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy