Cartograf, pioniera delle decalcomanie

24 maggio 2017
L’azienda emiliana rinnova il reparto prestampa con l’introduzione del CtP Lüscher MDX 320 UV per la realizzazione di telai serigrafici di elevata qualità. La configurazione installata è la prima in Europa e raggiunge una risoluzione fino a 5080 dpi.
Cartograf nasce come serigrafia nel 1969 ad opera di Roberto e Pasquale Chiapperino. La produzione si concentra per lo più sulla produzione di adesivi in PVC stampati in bobina su macchine serigrafiche tradizionali, ma opera anche nell’ambito della produzione di decalcomanie ad acqua per il settore delle biciclette. Con lo sviluppo del mercato del modellismo e dei giocattoli la focalizzazione si sposta in particolar modo sulla decalcomania ad acqua.
L’introduzione della stampa a caldo ha permesso di creare decalcomanie con effetti cromati, metallici e olografici, la tecnologia può essere combinata con la stampa serigrafica per ottenere risultati di stampa sorprendenti. Gli stickers, di elevata qualità, sono disponibili in diversi materiali quali PVC, poliestere e polipropilene e possono resistere nel tempo senza perdere il colore e il potere adesivo. In alcuni casi, si possono realizzare stickers in grado di resistere al combustibile per i modellini di veicoli radiocomandati.
Oltre agli investimenti in sala stampa, Cartograf ha rinnovato il reparto di prestampa con l’introduzione del CtP Lüscher MDX 320 UV per la realizzazione di telai serigrafici di elevata qualità con risoluzioni superiori a 2540 dpi. La configurazione installata è la prima in Europa, in quanto raggiunge una risoluzione fino a 5080 dpi ed è in grado di realizzare un telaio serigrafico per la stampa in soli 10 minuti.
“Fino a gennaio – racconta Davide Chiapperino, oggi alla guida dell’azienda assieme al fratello Mattia – abbiamo utilizzato tecnologie analogiche con il torchio classico, le pellicole e lampade ultraviolette. Sentivamo però la necessità di passare a tecnologie più evolute e abbiamo pensato a Lüscher, perché è l’unico sistema che utilizza il laser come metodo di esposizione. Da questo punto di vista è il sistema più innovativo sul mercato poiché ci permette di lavorare su dettagli estremamente fini, testi di piccole dimensioni e decorazioni in miniatura. La precisone dei dettagli che dobbiamo garantire per mantenere il nostro standard qualitativo è paragonabile a quello delle stampe di microcircuiti”.
Tra i vantaggi del sistema Lüscher MDX 320 UV, Cartograf ha riscontrato, oltre ad una maggiore flessibilità nel processo, una miglior qualità dei telai serigrafici e uniformità della luce. “Per noi – prosegue – che stampiamo dettagli multicolore, la stabilità dimensionale è fondamentale per garantire la stampa nei medesimi punti e la ripetibilità dei telai. Il sistema ha risposto a tutte le nostre esigenze e anche se siamo pionieri in questa tecnologia, abbiamo valutato i rischi e i risultati ottenuti ci hanno dato ragione”. Per Cartograf, anche il servizio dei tecnici NTG Digital, che li hanno seguiti nel training e nell’assistenza, è di altissimo livello. “Essendo un sistema nuovo ed estremamente complesso, – conclude Davide Chiapperino – sono state necessarie ore di training e di affinamento dei parametri, ma i tecnici hanno risposto a tutte le nostre richieste e oggi, che siamo ormai operativi al 100%, possiamo dirci estremamente soddisfatti”.

© Copyright 2021. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy