Kurz e Luxoro insieme per l’ambiente

9 novembre 2022
In Italia i prodotti di nobilitazione del Gruppo Kurz vengono distribuiti in esclusiva da Luxoro Srl. Le due aziende hanno all’attivo già diversi anni di iniziative che hanno azzerato l’impatto sull’ambiente, sia in termini di produzione che di prodotto.
Il Gruppo Kurz è player mondiale nelle tecnologie e soluzioni all’avanguardia nella nobilitazione. Materiali e strumenti per stampa a caldo, stampa a freddo e metallizzazioni digitali per diverse superfici che sia carta, tessile o plastica e diversi settori: food & beverage, cosmetica, wine & spirits, automotive, fashion e molti altri. In Italia i prodotti di nobilitazione del Gruppo Kurz vengono distribuiti in esclusiva da Luxoro Srl. 

Sia il Gruppo Kurz che Luxoro sono da sempre realtà sensibili in materia di sostenibilità. Le due aziende hanno all’attivo già diversi anni di iniziative che hanno azzerato l’impatto sull’ambiente sia in termini di produzione che di prodotto. Luxoro, in particolare, grazie a rigorose politiche aziendali volte alla sostenibilità ambientale, è da tempo una realtà a energia 100% rinnovabile e sostenitrice di progetti volti alla promozione della cultura e alla tutela della fauna e dell’ambiente. 

RIDUZIONE DEI COSTI DI TRASPORTO DELLE MERCI 

Il Gruppo Kurz è una società internazionale che ha deciso di produrre localmente; le diverse sedi produttive sono diffuse sul territorio mondiale, ognuna al servizio della rispettiva area di riferimento: negli Stati Uniti per il Nord America, in Germania per l’Europa, in Cina e Malesia per l’Asia. L’azienda tedesca ha così ridotto in modo drastico l’impatto ambientale dei trasporti decidendo quindi di gestire il servizio logistico in meno tempo, con meno costi e diminuendo sensibilmente le conseguenze per l’ambiente. 

IL NUOVO KPS SLIM 

Le tecnologie di stampa Kurz si distinguono non solo per l’eccezionale qualità di stampa e per l’efficienza di lavorazione, ma anche per l’elevato grado di riciclabilità. È interessante sapere che lo spessore dell’alluminio di un effetto Kurz è 6000 volte inferiore rispetto a quello di un capello, dunque i materiali decorati con prodotti KURZ sono tecnicamente riciclabili. È inoltre in atto un’operazione di ulteriore riduzione dello strato di PET che passerà man mano da 12μ a 10μ fino in alcuni casi addirittura a 6μ, come il nuovo KPS Slim. 

Per quanto riguarda gli effetti a freddo per la stampa a foglio è già presente sul mercato il KPS slim; il più recente prodotto dedicato al trasferimento a freddo si propone con uno strato di PET di soli 6μ! Questo comporta rotoli più lunghi a parità di larghezza e anche più leggeri, meno scarto, quindi minor materiale da smaltire e di conseguenza impronta ambientale più bassa. 

GESTIONE DEL PET 

Non è presente PET sul prodotto finale utilizzato: il PET esausto viene scartato e incluso nel ciclo di smaltimento dei rifiuti industriali e può essere riproposto come combustibile secondario in un impianto di recupero energetico. Le proprietà dell’energia ricavata dal riciclo del PET sono eccezionali: l’elevato potere calorifico consente di alimentare impianti appositamente attrezzati che normalmente utilizzano gas, carbone o petrolio sostituendo egregiamente l’utilizzo maggiormente inquinante del petrolio. 

La prima iniziativa di recupero del PET a livello mondiale intrapresa da Kurz risale al 2010, ma è da qualche tempo che Kurz ha messo in atto un vero e proprio sistema pionieristico dal risultato sostenibile: grazie all’innovativo programma RECOSYS® da oggi, lo strato di PET avanzato in fase di nobilitazione viene convertito e trasformato da materiale di scarto a materia prima per la stampa a iniezione RE¬COPOUND® attraverso un sistema dedicato. In combinazione al sistema di riciclo del PET, Kurz offre anche il servizio di raccolta del materiale compreso nel programma. 

Primo al mondo, RECOSYS® è dunque un sistema di recupero e riciclo dello strato di PET che ha concluso il ciclo di trasferimento del finishing: in pratica, un programma di riciclo per i prodotti di trasferimento “made in Kurz” che permette finalmente di chiudere il cerchio della sostenibilità. Un passo in avanti per la sostenibilità e per la nobilitazione di qualità, che Kurz sta progettando di sviluppare ulteriormente, coinvolgendo un numero sempre più ampio di utilizzatori.

RICICLABILITÀ E COMPOSTABILITÀ DEI PRODOTTI 

I test sui prodotti Kurz sono stati eseguiti da un istituto indipendente autorizzato a certificare il processo di deinking, test in cui KURZ ha totalizzato 100/100, ovvero il punteggio più alto possibile. 

I prodotti Kurz applicati rimangono separati dalle fibre di carta, restano separati nel processo di deinking senza intaccare la carta riciclata e sono adatti a tutti i sistemi di smaltimento; i test dimostrano che possono essere riciclate anche le superfici decorate al 100%. 

I sistemi di smaltimento già in essere riescono a rilevare i materiali decorati con prodotti Kurz e includerli nel deinking in oltre il 90% dei casi. Inoltre, recentemente è stata certificata anche la compostabilità di diversi prodotti di punta di Kurz; in particolare si può applicare fino all’1% di massa dello strato di lacche del prodotto su un substrato senza limitarne minimamente la compostabilità (non influenza quindi il processo di compostaggio del substrato e non ha effetti negativi sulla crescita delle piante. Il prerequisito è che la superficie stessa sia compostabile e conforme alla norma DIN EN 13432). 

CONTROLLO DELLE MATERIE PRIME E PROCESSO DI PRODUZIONE GREEN 

In tema di approvvigionamento di materiale Kurz ha una politica di acquisto molto restrittiva con controlli rigorosi sulla merce in entrata, ed è quindi in grado di garantire che i prodotti contengano solo ciò che si dichiara. Per la realizzazione dei prodotti non vengono utilizzate materie prime contenenti idrocarburi alogenati volatili che riducono lo strato di ozono, inoltre non viene utilizzato nessun tipo di metallo pesante come cadmio, piombo, mercurio o cromo esavalente. Per la produzione dei materiali di trasferimento in tutte le sedi produttive del mondo, nelle aree di laccatura, l’aria di scarico viene catturata. quindi non vengono prodotte acque reflue che contaminano l’ambiente; ciò non solo migliora la sicurezza sul lavoro dei dipendenti, ma riduce anche il consumo di energia e le emissioni. 

Il 100% dell’energia nella sede tedesca di Kurz proviene da fonti rinnovabili e per ridurre ulteriormente l’impronta ambientale la sede cinese sta aumentando la superficie dei pannelli solari fino a 20.000 m². Come produttori con diverse sedi in tutto il mondo Kurz può adattare la produzione globalmente in modo efficiente e omogeneo così da ridurre le emissioni di CO2 e supportare contemporaneamente i mercati locali e internazionali. Kurz è certificata a livello glo¬bale in termini di Gestione Ambientale, Standard di Qualità, Gestione Energetica e Gestione della Salute e della Sicurezza: ISO 9001, ISO 14001, ISO 50001, ISO 45000.
Players: LUXORO
© Copyright 2022. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 35480 - Privacy policy