Etichette adesive personalizzate: dalle nobilitazioni alla scelta della carta

30 agosto 2021
Avere l’opportunità di personalizzare le etichette dei propri prodotti senza vincoli è fondamentale per distinguersi e farsi riconoscere in mercati sempre più competitivi.
L’obiettivo principale di un’etichetta adesiva è quello di conquistare l’attenzione e la curiosità delle persone, a prescindere dalla tipologia e dalle caratteristiche del prodotto a cui si riferisce. Scopo che si raggiunge solo attraverso una configurazione ad hoc dell’etichetta, dalla scelta delle carte più particolari fino a quella delle nobilitazioni. Gli effetti che si possono ottenere sono davvero molteplici.

Il valore delle nobilitazioni
Chi osserva un prodotto e l’etichetta che lo accompagna entra in contatto con una serie di informazioni che vengono elaborate tramite i sensi, per poi identificare unicamente gli stimoli che vengono ritenuti più in linea con i bisogni e le aspettative del momento. Il cervello riceve vari stimoli, che possono riguardare tutte le caratteristiche estetiche che definiscono un’etichetta e che permettono di distinguerla rispetto alle altre: i rilievi, la forma, il colore, e così via. È grazie alle nobilitazioni di stampa che le etichette adesive ottengono l’aspetto voluto: di conseguenza vale la pena di scegliere con la massima attenzione le lavorazioni, che aiutano i consumatori a beneficiare di un’esperienza che non sia unicamente informativa, ma anche sensoriale. Insomma, completa sotto tutti i punti di vista: ed è questa la ragione per la quale le etichette adesive ricoprono un ruolo di primo piano.

Etichette personalizzate e qualità di stampa eccellente
Attualmente è una consuetudine piuttosto comune ricorrere alle etichette adesive personalizzate con le nobilitazioni: per altro le tecnologie di ultima generazione contribuiscono a velocizzare i processi e a garantire una maggiore precisione dal punto di vista dei risultati. Tuttavia, non sempre questi ultimi corrispondono alle aspettative, poiché nonostante il servizio di stampa etichette online sia ormai diffuso, il livello di personalizzazione e la qualità a volte lasciano a desiderare. 
È fondamentale avere la possibilità di configurare le proprie etichette adesive con versatilità, e allo stesso tempo avere la garanzia che il prodotto finito sia eccellente. A distinguersi in tal senso nel mondo del web to print è LabelDoo, una realtà che di personalizzazione e qualità ha fatto i suoi punti di forza.

Alla scoperta delle nobilitazioni: la fustellatura
Facciamo una panoramica sulle lavorazioni disponibili nel configuratore LabelDoo, iniziando dalla fustellatura. 
La fustellatura è una tecnica tipografica per mezzo della quale è possibile ottenere delle forme caratterizzate da livelli di precisione molto elevati. Il metodo più tradizionale è rappresentato dalla fustellatura meccanica, che presuppone tempistiche più lunghe ma è consigliata nel caso delle etichette a fondo scuro, in quanto non vengono rilasciati bordi dalla fustella. Con la fustellatura meccanica, la sagoma selezionata viene riprodotta grazie al taglio effettuato dalla fustella, che è uno strumento dal profilo tagliente. Una soluzione alternativa è rappresentata dalla fustellatura laser, che prevede una lavorazione con metodo laser CO2, grazie a cui è possibile ottenere lunghezza d’onda e potenza. La fustellatura laser è da preferire se il fondo delle etichette non è scuro. Il laser rilascia, in corrispondenza del profilo del taglio, un lieve bordo bianco che può non essere gradevole con i fondi scuri. Questo metodo comunque garantisce molteplici vantaggi in termini di velocità, di innovazione e di precisione, e su LabelDoo non ha costi aggiuntivi.

Il rilievo serigrafico
Le etichette possono essere personalizzate anche con il rilievo serigrafico, che conferisce uno spessore di 50 micron a uno o più dettagli dell’etichetta. Il rilievo funziona grazie a una lacca UV trasparente per effetto della quale i particolari delle etichette adesive possono essere messi in risalto e quindi attirare non solo sul piano visivo, ma anche a livello tattile. Nella maggior parte dei casi si ricorre a questa soluzione per far notare in modo immediato il nome del prodotto o il marchio, con una resa armonica ed elegante al tempo stesso.

La stampa a caldo, standard o con lamina 3D
Tra le nobilitazioni predilette dalla maggior parte delle aziende vi è la stampa a caldo. Questa lavorazione consente di mettere in risalto alcuni elementi grafici dell’etichetta adesiva ricorrendo all’uso di lamine di diversi colori. 
Nel caso della stampa a caldo standard l’effetto ottenuto è piatto; con quella 3D, invece, si avrà un leggero rilievo dell’elemento nobilitato. La stampa a caldo è certamente tra le nobilitazioni più importanti con cui personalizzare un’etichetta adesiva perché garantisce, sia che sia tradizionale che in 3D, un risultato esclusivo, indipendentemente dallo stile. Può essere utilizzata tanto per le etichette più eleganti quanto per quelle più originali e stravaganti.

Il materiale di stampa delle etichette
Parlando di nobilitazioni non si può non fare riferimento anche al materiale di stampa. Le due variabili sono strettamente collegate; innanzitutto poiché in alcuni casi la scelta della carta influenza anche il tipo di nobilitazione, poi perché, al pari delle lavorazioni, il materiale contribuisce in maniera evidente a determinare il senso e le caratteristiche della comunicazione di un marchio o di un prodotto.  
Le etichette personalizzate con carte eco friendly, ad esempio, trasmettono la sensazione e il messaggio di prodotti sostenibili. Un caso è quello della Betulla Riciclata, che può essere impiegata per le etichette di prodotti bio poiché garantisce un effetto decisamente naturale. Sempre in tale ambito più particolare è la Giardino Eden, realizzata in fibre di erba essiccata, indicata per prodotti artigianali del food & beverage.
Ovviamente, parlando di materiali di stampa, c’è da tenere conto anche di altri aspetti, come la capacità di durare nel tempo, l’adesione al supporto e la resistenza alle condizioni esterne, quali le basse temperature o l’umidità nel caso di un prodotto destinato a essere conservato in frigo.
Allo scopo di guidare gli utenti verso una scelta consapevole e accurata, LabelDoo offre gratuitamente alle aziende il suo campionario, con i materiali di stampa a disposizione, da vedere dal vivo e toccare. Viene spedito in sole 48 ore! 


© Copyright 2021. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy