Gicherstampa, un mix di intuizione, competenza e passione

10 giugno 2020
Know how e dedizione, unite a una profonda condivisione di valori e obiettivi, rappresentano la linfa vitale del percorso imprenditoriale di Gicherstampa, l’azienda marchigiana che mette al centro il cliente e punta a fare la differenza sul mercato.
Gicherstampa nasce nel 1977 da un’idea di Vittorio Ginevri Cherri e Maura Donzelli, come piccola tipografia situata nella zona collinare di Fermo, nel cuore delle Marche. Con la passione e l’entusiasmo di un’azienda giovane, negli anni ’80 prende il via un importante percorso imprenditoriale, fondato su grandi intuizioni e continue innovazioni tecnologiche nel settore etichette.
“Osservando il mercato in continua evoluzione, abbiamo compreso che era ed è necessaria e indispensabile una continua trasformazione. Il nostro parco macchine è molto diversificato: flexo, offset, digitali, serigrafiche, di finitura e lavorazioni speciali, tra queste l’oro colato (da non confondere con il foil), che permette di ottenere affetti unici su etichette nel settore enologico e cosmetico”, racconta Maura Donzelli.
L’intraprendenza viene premiata e Gicherstampa, nel tempo, diventa un riferimento nel mercato del centro-sud Italia, consolidando la propria posizione dapprima nel settore del food e successivamente in quello enologico, liquori, profumi, ecc. Anche i mercati cambiano, l’azienda oggi ha clienti in tutta Italia e qualcuno anche all’estero. “Nel corso degli anni – spiega Giada Ginevri Cherri, seconda generazione – la concorrenza nel settore flexo è aumentata esponenzialmente, incidendo sui margini di guadagno. Per questa ragione, abbiamo deciso di proporre i nostri servizi a un mercato di nicchia, specializzandoci in lavorazioni particolari con l’utilizzo di vernici tattili, glitter, perlescenti, lenticolare, microincisioni e altre specializzazioni”.
Lavorazioni che, combinate tra loro, generano prodotti esteticamente unici non facili da replicare. Gicherstampa ha anticipato i tempi guardando alla nobilitazione delle etichette come capacità di differenziarsi e offrire qualcosa di unico ed esclusivo.
Grazie alla costante ricerca e allo sviluppo tecnologico, Gicherstampa oggi realizza etichette, materiali fluorescenti, con forme accattivanti e irregolari, con retinature finissime e fustellature esclusive, sulle quali si possono anche applicare cristalli (Swarovski) e Perle.
Realizza anche etichette multipagina e parlanti, e con tecnologia RFID, indispensabile per tracciare in automatico gli spostamenti tramite l’installazione di reader, oppure tramite l’accesso alle informazioni contenute nei database per meglio gestire il magazzino, la spedizione e la vendita del prodotto.
Ma il lavoro di Gicherstampa non si limita esclusivamente a un prodotto curato e impreziosito dall’elevata qualità di finitura, ma è valorizzato in particolar modo attraverso un approccio che mette al centro il rapporto umano. In Gicherstampa ogni progetto inizia con l’ascolto e l’attenzione al cliente, che viene coinvolto nelle scelte grafiche e, dopo una chiara definizione degli obiettivi, viene seguito in ogni fase della lavorazione con una consulenza professionale che possa soddisfarlo. L’azienda collabora con studi grafici e agenzie realizzando dei prototipi, e anche con i fornitori per la ricerca di substrati, inchiostri, cliché, ecc. testando i vari materiali in modo da poter garantire soluzioni in grado di fare la differenza. “Manualità, formazione, serietà e costante impegno sono valori per noi molto importanti, – conclude Maura – e siamo convinti che solo attraverso le competenze delle risorse umane, unite all’impiego di tecnologie all’avanguardia e lavorazioni esclusive, possiamo soddisfare sia le nostre esigenze che quelle dei clienti”

Leggi l’articolo completo sul n. 4 di Rassegna Grafica.

Players: GICHERSTAMPA
© Copyright 2020. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy