Le stampanti MB240T di TSC al servizio delle aziende ortofrutticole

28 luglio 2022
Un’azienda ortofrutticola bio tedesca ha migliorato la velocità e la flessibilità dei processi di etichettatura interni grazie alla stampante termica industriale MB240T di TSC Printronix Auto ID, che le consente di etichettare in modo efficiente, sicuro e leggibile pianticelle, piante, arbusti e alberi.
I produttori ortofrutticoli devono fare i conti con le condizioni meteorologiche e anche fronteggiare malattie delle piante e parassiti; i produttori “bio”, in più, si ritrovano vincolati da normative particolarmente stringenti. I processi di semina, piantumazione e raccolta devono pertanto essere meticolosi ed efficienti. Un’azienda ortofrutticola bio, fondata da Max e Therese Apfelbacher nel 1980 in Germania, e più precisamente in Renania settentrionale-Vestfalia, ha scoperto che il fatto di possedere una stampante termica TSC Printronix Auto ID migliorava la velocità e la flessibilità dei processi di etichettatura interni, migliorando inoltre la leggibilità delle etichette.

Johann Apfelbacher e suo fratello Franz rappresentano la seconda generazione alla guida di questa azienda a conduzione familiare. La loro fattoria si estende su 20 ettari di terreno fertile e ameno nei pressi di Bornheim-Brenig, non lontano dal fiume Reno. Coltivano un mix di frutta e verdure come ravanelli, cavoli, lattughe, pomodori e peperoni che vendono online e nel loro negozio di fattoria. Questa possibilità di scelta è ora più popolare che mai tra i clienti, soprattutto durante le stagioni più calde.

È ormai dal 1995 che l’azienda consegna prodotti freschi alle famiglie di Colonia, prevedendo soluzioni di fornitura regolare su abbonamento. Nel 2010, ha iniziato anche a vendere direttamente dalla fattoria. Circa tre ettari di giardino naturalizzato attorno alla loro fattoria invitano la gente a scegliere e raccogliere per proprio conto i prodotti di stagione, cosa che, almeno in piccolo, permette di imparare un po’ come funzioni l'agricoltura biologica.

L’azienda di Johann e Franz è stata tra le prime fattorie della regione a essere certificata da Bioland, l’associazione leader in Germania per l’agricoltura biologica. In quanto tale, è soggetta a controlli e ispezioni annuali da parte di Bioland e dell'UE.

Durante la stagione principale, la fattoria Apfelbacher deve produrre con precisione circa 10.000 etichette autoadesive per piante e 1.000 etichette con asola durevoli e resistenti agli agenti atmosferici. Per molti anni, i due fratelli si sono affidati a etichette fustellate dal formato A4 e a una combinazione Excel/Word per etichettare ogni giorno un gran numero di piante e cespugli, ma questo compito era al tempo stesso macchinoso e dispendioso in termini di tempo.

La soluzione
Johann e Franz collaboravano con Güse GmbH a Reinbeck, che ha consigliato loro la compatta e leggera stampante industriale MB240T di TSC Printronix Auto ID per consentire ai fratelli di etichettare in modo efficiente, sicuro e leggibile pianticelle, piante, arbusti e alberi. Il dispositivo da 4 pollici è un prodotto collaudato e dotato di processori veloci per un'elevata produttività di etichette. La struttura interamente in metallo e il meccanismo di stampa in alluminio pressofuso sono sufficientemente robusti per resistere agli ambienti di produzione più difficili, come può essere un’azienda agricola.

"Con la semplice pressione di un pulsante, ora possiamo generare un'ampia varietà di etichette, da esemplari unici a grandi lotti", dice Johann. Güse provvede alla fornitura di rotoli di etichette per piante in PVC rigido, opaco e bianco, contenenti materiale riciclato, per renderle più sostenibili rispetto alle etichette in plastica convenzionali. Misurano 25 × 120 mm, hanno uno spessore di 350µ e si adattano bene al processo di stampa a trasferimento termico. Offrono resistenza sia alle intemperie che agli agenti chimici e si inseriscono facilmente nel terriccio o nei vasi.

Güse fornisce ad Apfelbacher anche etichette in polietilene opaco con chiusura asola, utilizzate principalmente per identificare gli arbusti da frutto, le piante perenni e quelle legnose. Queste etichette sono disponibili in diversi formati e materiali, con e senza perforazione, e in un massimo di otto colori. Non solo sono adatte per la stampa a trasferimento termico professionale, ma vi si può anche scrivere sopra a mano.

I fratelli ora producono tutte le loro etichette utilizzando un database Excel autogestito che, insieme alla velocità elevata della stampante MB240T e al software integrato per etichette, ha comportato un reale aumento dell'efficienza in azienda. Inoltre, grazie alla tecnologia a trasferimento termico, la stampa è permanentemente leggibile, soprattutto su etichette esposte a condizioni ambientali difficili.


© Copyright 2022. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy