Cambio al vertice in Komori Italia

11 febbraio 2020
Dall'1 aprile Massimiliano Veronesi sarà il nuovo amministratore delegato di Komori Italia. Sostituirà Silvano Bianchi, attuale AD, che rimarrà in azienda sino a fine anno in qualità di membro del Consiglio d’Amministrazione.
Il 2020 è un anno molto importante per Komori perché oltre all’appuntamento a giugno con Drupa, al quale il produttore nipponico parteciperà in grande stile, è previsto a breve un avvicendamento al vertice di Komori Italia.
Dal 1° aprile Massimiliano Veronesi, 51 anni, sostituirà Silvano Bianchi alla guida della filiale italiana. Bianchi, attuale amministratore delegato, rimarrà in azienda sino a fine anno in qualità di membro del Consiglio d’Amministrazione.
Grazie al lungo periodo di affiancamento il passaggio di consegne avverrà in modo graduale, consentendo a Komori di sfruttare appieno le competenze e l’esperienza di entrambi i manager e, soprattutto, di garantire al mercato e ai clienti una continuità e una qualità costante dei servizi erogati.
Coniugato con due figli, Veronesi vanta trent’anni d’esperienza nel settore delle arti grafiche, dove ha rivestito ruoli diversi in ambito tecnico, commerciale e manageriale presso altre aziende che producono macchine da stampa offset.
Entro in Komori con grande entusiasmo”, ha dichiarato Veronesi, “e con l’intento di contribuire al successo dell’azienda anche nei prossimi anni”.
Players: KOMORI ITALIA
© Copyright 2020. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy