Durst, soddisfazione a Viscom 2021

11 ottobre 2021
“Qualità e quantità”. Con queste parole Alberto Bassanello, direttore della Divisione Vendite Italia di Durst Group, commenta a caldo i risultati di Viscom 2021.
“Non abbiamo mai avuto dubbi sulla nostra partecipazione alla fiera. La ritenevamo importante per dare un forte segnale al mercato. E in effetti le nostre aspettative sono state più che ripagate. Sin dal primo giorno abbiamo respirato grande entusiasmo da parte clienti e operatori”, afferma Bassanello. Soddisfazione anche in termini di affluenza: “Abbiamo registrato lo stesso numero di contatti del 2019, tutti altamente profilati, segno anche del notevole interesse riscosso dalle anteprime tecnologiche che abbiamo presentato a Viscom”.
Viscom 2021 ha segnato, infatti, il debutto mondiale a una manifestazione fieristica di Durst P5 TEX iSUB, la prima soluzione con sublimazione in linea integrata per stampa diretta su tessuti in poliestere basata sulla rivoluzionaria piattaforma P5. Una tecnologia messa a punto dal R&D di Durst per rispondere alle più recenti esigenze di un mercato in grande crescita come quello della stampa tessile, e che sta già riscuotendo notevole successo sia in Italia, sia all’estero. P5 TEX iSUB permette, infatti, di realizzare applicazioni soft signage già pronte per la finitura, senza necessità di ulteriori trattamenti o passaggi in calandra, ottimizzando così l’intero processo di stampa in termini di efficienza, produttività e flessibilità.
Ma la vera novità della fiera è stato l’esordio in Europa dei sistemi di stampa firmati Vanguard Digital Printing Systems, produttore statunitense recentemente acquisito da Durst. A catalizzare l’attenzione, la flatbed UV a piano fisso XY Vanguard VK300 D HS che è stata in funzione per tutta la durata della kermesse, dando prova di eccezionali prestazioni in termini di qualità e produttività. Tra i plus di questa soluzione, particolarmente apprezzata dai visitatori di Viscom, anche l’estrema semplicità d’uso, la flessibilità e l’upgradabilità delle dotazioni. Il numero delle testine può infatti essere ampliato nel tempo per adattarsi alle specifiche esigenze produttive. Vantaggi a cui si aggiunge la potenza del piano aspirato, fino a 10 volte superiore rispetto ad altre soluzioni attualmente disponibili sul mercato. E ancora e l’eccezionale brillantezza dell’inchiostro, caratterizzato da un ampio color gamut e da elevato livello di aggrappaggio, che assicura eccellenti risultati su diverse tipologie di supporti. Le stampanti a marchio Vanguard, che per il mercato europeo saranno prodotte nella nuova filiale di Bressanone, completano dunque il portfolio di soluzioni large format proposto da Durst, rispondendo in modo ancora più mirato alle esigenze di serigrafi e stampatori che lavorano su materiali già in formato.
Players: DURST GROUP
© Copyright 2021. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy