Mastercut 1.65 di Bobst, prima fustellatrice 3 in 1

23 marzo 2022
L’azienda ha annunciato che la propria fustellatrice in piano più rappresentativa è ora in grado di lavorare cartone ondulato, cartoncino e cartone accoppiato senza compromettere produttività e qualità del risultato.
I produttori di scatole di cartone teso e ondulato di tutto il mondo possono contare su un’importante novità firmata Bobst. Unendo il meglio della capacità di innovazione e della competenza tecnologica dell’azienda, la Mastercut 1.65 è una macchina unica nel suo genere essendo la sola fustellatrice in piano sul mercato appositamente progettata per la trasformazione di accoppiati e capace di lavorare con identica efficacia sia il cartone ondulato forte che il cartoncino, per una versatilità assolutamente eccezionale. Cosa importante, la compatibilità degli utensili e un eccezionale livello di automazione garantiscono tempi di fermo macchina ridotti nel passaggio da un materiale all’altro. 

Il massimo della versatilità

“Lo sviluppo di questa macchina è il risultato di un grande impegno con alcuni dei professionisti più esperti del mondo degli imballaggi”, sottolinea Marco Lideo, Product Line Director aree fustellatrici, stampanti a caldo e macchine di post-stampa flexo in Bobst. “Quando abbiamo chiesto che cosa ricercassero in una fustellatrice in piano, la risposta è stata una macchina unica capace di lavorare substrati multipli, offrendo contestualmente un livello di produttività elevato e una qualità di produzione ineguagliata. La Mastercut 1.65 soddisfa tutti questi requisiti. È in grado di lavorare materiali delicati e robusti, dal cartone teso da 300g all’accoppiato doppia onda BC da 7mm a velocità che raggiungono i 7000 fogli l’ora. L’elevata forza di taglio permette inoltre una qualità di fustellatura eccezionale e di estrema precisione, anche con formati di scatola complessi”. 

“Nella Mastercut 1.65”, aggiunge Lideo, “abbiamo fatto confluire un mix di utensili e tecnologie che riflettono e supportano la nostra visione del futuro del settore degli imballaggi, in termini di automazione, connettività e sostenibilità. La macchina è stata costruita per essere una risorsa a lungo termine per le aziende di trasformazione”

La Mastercut 1.65 unisce il meglio delle macchine per cartone ondulato e teso. È stata progettata per essere versatile, robusta e pronta per Industria 4.0 e può essere combinata a una gamma di periferiche a valle per ottenere una linea di produzione completa. Una precisione eccezionale e funzioni di controllo qualità ergonomiche garantiscono sprechi minimi, risparmio di risorse e riduzione di costi.

Caratteristiche uniche

Con un sistema di alimentazione dall’alto di nuova progettazione, SMART FEEDER 3, offre un avvio senza intoppi. Le unità di aspirazione integrate garantiscono un’alimentazione senza attriti per tutti i tipi di materiale. La tavola di alimentazione con dispositivo di pressione dedicato è stata pensata per una lavorazione accurata dei materiali non perfettamente planari. Con un’alimentazione delicata e precisa, i fermi di produzione sono ridotti al minimo e la qualità del fustellato è garantita. 
Il POWER REGISTER offre la messa a registro del foglio senza contatto e ne mantiene la perfetta integrità. Il sensore ottico può leggere i marchi di stampa dall’alto, dal basso o dal bordo foglio laterale e superiore, per la massima flessibilità nella scelta dei materiali e layout. I fogli perfettamente a registro passano in barre di pinza bloccate per una fustellatura precisa: la Mastercut 1.65 offre una precisione di taglio rispetto alla stampa tipiche del cartone teso anche a fogli in cartone ondulato e accoppiato. 

La fustellatrice è inoltre l’unica soluzione sul mercato per fustellati in cartone ondulato e accoppiato di formato VII e offre una forza di taglio fino a 5,5 MN, per il taglio perfetto del cartoncino teso, mentre la bassa pressione sul foglio evita di danneggiare i materiali delicati. Lo speciale sistema di fustellatura ingloba una funzione per l’espulsione dinamica degli scarti; la regolazione automatica della forza di taglio aumenta la longevità dell’utensile. Taglio singolo, doppio o uscita del foglio intero: la macchina offre tutte le opzioni. 

Funzioni innovative

Per cambi lavoro brevi, l’intuitiva HMI SPHERE permette una navigazione veloce e la memorizzazione di 5000 ticket di lavoro, funzione a sua volta supportata dal sistema MATIC di BOBST, su cui è configurabile una ricca gamma di impostazioni automatiche. Queste due funzioni uniscono un’ergonomia eccezionale, accessibilità e il massimo livello di automazione per un lavoro veloce e facile, garantendo una produttività ottimale. Con HMI SPHERE, la macchina è inoltre pronta per entrare nella piattaforma BOBST Connect, schiudendo possibilità di interconnessione e ottimizzando l’intero processo di trasformazione in futuro. 

“Per ulteriormente supportare la nostra visione di una supply chain degli imballaggi connessa, Mastercut 1.65 è disponibile con TooLink”, aggiunge Lideo. “TooLink è una piattaforma che connette la fustellatrice agli utensili per offrire un processo di trasformazione integrato e recuperare i dati dei lavori nell’arco di secondi. Il sistema in sostanza semplifica il cambio dei lavori automatizzando la gestione delle ricette, risparmiando tempo ed eliminando il rischio di errore umano. Gli operatori possono accedere a un livello più elevato di dati e informazioni di produzione e beneficiare di un controllo, un’automazione e un’efficienza maggiori. Siamo lieti di poter portare questa macchina sul mercato e di permettere alle aziende di trasformazione di vedere da sole il valore che apporta alle loro operazioni, non solo oggi, anche in futuro”, conclude Lideo.
Players: BOBST ITALIA
© Copyright 2022. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy