Perché il momento giusto per pensare al digitale è adesso

7 aprile 2021
La diffusione della stampa digitale non rappresenta certo una novità per il settore delle etichette, ma la pandemia ne ha senza dubbio evidenziato i vantaggi.
Il 2020, a livello globale, è stato un anno di crescita a due cifre per il comparto delle etichette. I converter dotati di sistemi digitali sono stati in grado di adeguarsi rapidamente e di rispondere ai picchi di ordini connessi all’alta richiesta nei settori alimentare e farmaceutico, grazie all'agilità di stampa, a un flusso di lavoro molto più semplice e basato sul web, combinato con elevati livelli di automazione e alla libertà dal vincolo delle macchine da stampa tradizionali.
Nello specifico, i converter in grado di realizzare prodotti personalizzati in lotti ridotti e con tempi di consegna rapidi hanno registrato un utile per dipendente superiore fino a due volte a quello ottenuto dalle aziende che operano solo in modalità analogica. Di fatto, la pandemia COVID-19 è stata un “catalizzatore” che ha confermato come le opportunità di stampa digitale rendano il business a prova dei repentini cambiamenti di mercato.
Questo settore richiede flessibilità, i converter sono chiamati a sfruttare le capacità della stampa digitale per soddisfare le esigenze di produzione. La crescita dei servizi digitali, fast-turnaround e just-in-time che permettono ai loro clienti di confezionare rapidamente i propri prodotti, è uno degli sviluppi più sorprendenti di questi tempi incerti. Al ritmo attuale di espansione, si prevede che questa tendenza rappresenterà il 40% del mercato nel prossimo futuro. 

Evolvere per soddisfare le mutevoli richieste del mercato
La fluttuazione del mercato nel periodo di lockdown, con i consumatori che sperimentano nuovi brand e i rivenditori che non fanno altro che accelerare questo processo di cambiamento, ha dimostrato la necessità di soluzioni di imballaggio ed etichettatura in grado di rispondere a tali richieste e di sostenere le aziende nel cogliere le opportunità che si presentano.
Riconvertire almeno una parte della propria produzione al digitale permette di svolgere incarichi con margini più elevati per soddisfare la rapida domanda del mercato che richiede piccole tirature, prodotti più personalizzati e consegne in giornata. Con il giusto approccio, i converter hanno avuto l’occasione di sfruttare questo boom come stimolo per alimentare i cambiamenti richiesti da nuovi modelli di business. Le aziende che lo hanno fatto con successo si troveranno nella posizione ideale per conquistare quote di mercato nel prossimo decennio. 


Superare il gap di competenze digitali
Adottare la stampa digitale significa anche rendere la stampa di etichette accessibile e interessante per le generazioni più giovani. Per un settore in cui l'età media è di 48 anni, questo aspetto deve essere una priorità assoluta.
In un periodo di tempo relativamente breve, a seguito di un normale cambio generazionale, si rischierà di perdere alcune figure talentuose e qualificate, per questo occorre iniziare a selezionare e formare i loro successori fin da ora. 
Ma assumere dipendenti nativi digitali, che costituiranno il 75% della forza lavoro entro il 2025, in un settore che è ancora prevalentemente analogico, sarà una vera e propria sfida.
Per raggiungere il bacino di candidati, il più ampio possibile, è necessario trasmettere alcuni messaggi fondamentali che attirino l’attenzione e possano esser incentivanti. Ad esempio, si può evidenziare la crescita incredibile del settore, che vanta una ricca storia e un futuro brillante, e le opportunità che offre. Senza dimenticare che l’aspetto chiave da valorizzare è proprio la capacità di creare un ambiente in cui i nativi digitali potranno desiderare di lavorare. E il modo migliore per farlo è quello di convertire, almeno in parte, il processo alle versatili tecnologie digitali a cui sono abituati in altri contesti.


Verso un futuro più brillante
Lo scorso anno ha confermato quanto sia importante un'etichettatura di alta qualità e d'impatto per qualsiasi brand di successo o strategia di comunicazione. Nel 2021, il settore si trova in una posizione unica anche grazie agli incentivi derivanti dall’Industria 4.0, per attuare i cambiamenti di cui ha bisogno per prosperare nel prossimo decennio e oltre. Questo significa adottare nuove tecnologie e modelli di business e attrarre nuovi talenti. In tutte queste aree, siamo disponibili per offrire il nostro supporto.


Articolo a cura di Roberto Sofia - Segment Manager per HP Indigo Labels & Packaging 


Players: HP INDIGO
© Copyright 2021. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy