Agfa traccia il futuro del packaging in offset

10 gennaio 2023
In occasione della Agfa Value Conference, l’esclusivo evento che ha riunito presso Quartier Papier in Belgio la stampa specializzata ed esperti del settore, la società ha annunciato la sua nuova strategia in ambito Offset, con particolare attenzione al segmento Packaging.
La European Offset Value Conference, l’esclusivo evento di Agfa che ha riunito a Bruxelles la stampa specializzata ed esperti del settore del packaging offset, ha avuto come obiettivo quello di dimostrare il valore di questo mercato e permettere agli stampatori offset e ai converter di far evolvere le proprie attività in questa direzione e accrescere così il proprio business. Una conferenza che è andata oltre “i confini della stampa” per guardare alle nuove idee e alle tendenze di un settore in continua innovazione e per mostrare come le crescenti opportunità in ambito packaging possano trasformarsi in vantaggi competitivi grazie a soluzioni sostenibili. 

La giornata ha visto il susseguirsi degli interventi di analisti ed esperti del settore che hanno dato vita a un programma denso di contenuti, approfondimenti e interessanti case study e che hanno avuto come leit motiv le sfide e i trend di cambiamento che la catena del valore del packaging sta affrontando in questo mo¬mento. Tra gli argomenti trattati anche le tendenze della tecnologia di stampa of¬set, il futuro della stampa di imballaggi, la gestione del colore per i brand owner, l’impatto del Green Deal della UE e la sostenibilità nel packaging. 

“Come primo di una serie di eventi Agfa dedicati al vivace mercato del packaging in continua crescita, abbiamo creato un forum per la discussione e la condivisione delle conoscenze che possiamo convertire a vantaggio di tutti i nostri clienti”, ha commentato Joan Vermeersch, VP Marketing & Technology.

”La conferenza inaugurale è stata creata dalla divisione Offset Solutions, che presto diventerà un’attività autonoma con un nuovo nome, poiché la proprietà passerà ad Aurelius Group nel primo trimestre del 2023. Tuttavia, amplieremo l’ambito, oltre l’offset, solo nelle prossime edizioni”. 

CONTENUTI DI ALTO VALORE

Rivolgendosi agli oltre settanta partecipanti, uno dei relatori principali del workshop, Kevin Jackson, fondatore di “The Experience is the Marketing”, ha aperto i lavori con un intervento di visione sull’importanza delle promesse e del comportamento del marchio. Gli approfondimenti sul mercato sono giunti dagli esperti di settore Eddy Hagen di Insights4Print, che ha discusso i segreti dei colori dei marchi e le insidie nella gestione del colore, e Sean Smyth di Smithers, che ha fornito un’analisi dettagliata del settore degli imballaggi e del ruolo svolto dalla stampa offset. Smyth ha concluso affermando come il packaging sia tutt’ora dominato dalle tecnologie convenzionali e resterà così per molto tempo ancora. Se il digitale vedrà nuovi sviluppi, anche la offset continuerà comunque a evolvere. In questa direzione, Sascha Fischer di Koenig & Bauer ha messo in luce gli sviluppi in corso nelle macchine da stampa offset per imballaggi. 

FOCUS SUL RISPETTO PER L’AMBIENTE 

La sostenibilità è stato un tema ricorrente durante tutta la giornata. I relatori hanno anche sottolineato come l’implementazione delle soluzioni ECO3 di Agfa possa aiutare a limitare l’impronta di carbonio nella produzione di imballaggi. Inoltre, nel quadro di tali soluzioni, Agfa ha illustrato come le sue ultime innovazioni nell’ambito della tecnologia di retinatura, nel flusso di lavoro, nell’automazione dei processi e nelle lastre per la stampa offset, combinate con un’ampia offerta di servizi, offrano un vantaggio competitivo che consente a stampatori e converter di risparmiare sui costi e lavorare in modo più efficiente. 

“Poiché il segmento del packaging continua a crescere di anno in anno, esistono notevoli opportunità per gli stampatori offset e i converter di espandere il proprio business con soluzioni Agfa sostenibili e capaci di ridurre i costi”, ha commentato Joan Vermeersch. “Come primo evento della serie focalizzato specificamente su questo entusiasmante mercato, la Value Conference ha avuto l’obiettivo di fornire insegnamenti pratici e idee stimolanti per aiutare le aziende a migliorare i profitti, pur continuando a fornire prodotti stampati della massima qualità”. 

Sue Tait, Global Head of Governance & Sustainability presso l’agenzia di marketing Tag, ha spiegato come la soluzione PressTune basata su cloud di Agfa stia consentendo ai marchi di firmare i lavori di stampa da remoto, mentre Laetitia Reynaud, Policy Advisor di Intergraf, ha commentato la legittimità dell’European Green Deal e le implicazioni per gli stampatori di imballaggi con l’obiettivo della Commissione europea di rendere l’Europa neutrale dal punto di vista climatico entro il 2050. 
I clienti hanno fornito importanti testimonianze sull’implementazione nelle loro aziende delle soluzioni ECO3 di Agfa spiegando i vantaggi economici ed ecologici che si possono ottenere automatizzando la gestione delle lastre con la nuova tecnologia robotica e riducendo il consumo di inchiostro con le soluzioni software avanzate SolidTune e SPIR@L. 

“Le soluzioni sostenibili, che offriamo nell’ambito della gamma ECO3, possono ampliare le opportunità nel settore degli imballaggi colpendo e superando i punti deboli degli stampatori offset, in modo che possano ottenere un vantaggio competitivo cruciale”, ha affermato Guy Desmet, Head of Marketing Offset Solutions. “Ma altrettanto importante in termini di innovazione è lavorare a stretto contatto con i nostri clienti per supportarli in modo che possano ottenere il miglior TCO possibile”. 

GUARDANDO AL FUTURO 

Il futuro del pianeta è stato argomento nuovamente all’ordine del giorno durante la cena serale, dove Sarah Parent, CEO di Go Forest, ha tenuto un discorso sulla partnership Retopia, che sta lavorando per piantare un milione di alberi in modo da ricollegare la Foresta Atlantica. A ulteriore dimostrazione del suo impegno per la sostenibilità, la divisione Offset Solutions di Agfa si è impegnata a piantare 3.333 metri quadrati di alberi in Brasile, che creeranno la foresta ECO3. 

Il successo della Value Conference e l’eccellente feedback dei partecipanti hanno dimostrato la necessità di eventi del settore che forniscano un valore reale adottando un approccio più olistico.
© Copyright 2023. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 35480 - Privacy policy