Canon Production Printing, pronto il primo respiratore

25 maggio 2020
Nel quadro delle azioni a sostegno dell’emergenza sanitaria in tutto il mondo, Canon Production Printing ha collaborato con il Gruppo NTS nell’iniziativa di produzione e distribusione di un dispositivo di ventilazione intrapresa dalla società olandese Stogger e dal medico intensivista Hugo Touw dell'ospedale Radboudumc.
Il dispositivo FRD-e è ora pronto per la distribuzione per le terapie intensive (IC) di tutto il mondo. La produzione dei primi 30 FRD-e è iniziata questa settimana e i dispositivi saranno inviati nei paesi di tutto il mondo, inclusi Romania, Ghana, Tanzania e Brasile.
Dopo 5 settimane di sviluppo, i primi dispositivi a basso costo sono pronti come ulteriore soluzione per rispondere al bisogno mondiale di dispositivi per la respirazione. FRD-e è un'iniziativa della società olandese Stogger, del medico intensivista Hugo Touw del Radboudumc e di Cosmicnode azienda creatrice di app. Il dispositivo è stato creato per aiutare gli ospedali di tutto il mondo che necessitano di apparecchiature di ventilazione aggiuntive, semplici da usare e a basso costo.
Un pallone auto-espandibile è già posizionato sopra il letto di ogni paziente in terapia intensiva. Ciò che è stato aggiunto è un dispositivo in grado di sostituire l’utilizzo manuale da parte di un infermiere o un medico 24 ore su 24. Il dispositivo può essere utilizzato anche tramite app. Ecco il video in cui il medico intensivista Hugo Touw spiega il funzionamento di FRD-e. Il video ha già superato le 80.000 visualizzazioni.

Dispositivo salvavita
Grazie ai respiratori realizzati nei Paesi Bassi, i pazienti che ne hanno bisogno possono essere ventilati automaticamente e ciò può salvare delle vite. Inizialmente, il dispositivo è stato sviluppato come kit per il montaggio “fai-da-te”, il VentilatorPAL di Freebreathing. In seguito all’elevata richiesta di apparecchiature certificate, è stata sviluppata una versione professionale in collaborazione con il Gruppo NTS, chiamata FRD-e. La parte fondamentale è il palloncino di ventilazione già posizionato in ogni letto di terapia intensiva e che permette un utilizzo semplice, intuitivo ed efficace di questo dispositivo.

Controllo semplificato tramite app
FRD-e è anche semplice da controllare grazie a un'applicazione che consente a medici e infermieri di impostare il ritmo e la potenza della ventilazione. Grazie a un uso così intuitivo, anche i paesi dove sono disponibili pochi dispositivi di ventilazione possono trarne un beneficio significativo. Inoltre, può essere utilizzato anche in ambulanze e sale operatorie.

Elevata richiesta
Dopo la messa online del sito web qualche settimane fa,  c’è stato subito l’interesse di molti paesi. Il dispositivo è particolarmente apprezzato nei paesi al di fuori dell'Europa principalmente grazie al costo ridotto e alla sua semplicità d'uso.

Collaborazione
È incredibile in quanto poco tempo il dispositivo sia stato sviluppato. Sono molti i professionisti che hanno contribuito a sviluppare il dispositivo solo per poter contribuire a salvare vite umane. Una ricerca effettuata presso l'Università di Twente, guidata dal fisiologo polmonare Prof. dr. Dr. de Jong, ha confermato che FRD-e soddisfa i requisiti base per l'uso su pazienti affetti da Covid-19 con gravi problemi respiratori.

Produzione e vendita
Il dispositivo è prodotto dal Gruppo NTS in collaborazione con Canon Production Printing in Olanda. Queste due importanti aziende tecnologiche hanno già dimostrato, in una fase iniziale del processo, di sostenere senza riserve questa iniziativa, in considerazione del suo impatto sulla responsabilità sociale. Insieme possono permettere una produzione rapida e professionale del dispositivo.

Players: CANON ITALIA
© Copyright 2020. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy