GEW annuncia la 20.000esima installazione

10 maggio 2021
Gli specialisti della polimerizzazione UV di GEW hanno annunciato un'altra pietra miliare nella storia dell'azienda. In seguito alle celebrazioni del 30esimo anniversario lo scorso mese di marzo, l'azienda ha installato il 20.000esimo sistema di essiccazione UV.
Il sistema numero 20.000 è una configurazione a quattro lampade da 35 cm di larghezza del sistema GD3 di GEW, che sono state adattate a una macchina da stampa Gallus Labelfire 340 presso lo stabilimento di stampa di etichette FlexON a Vestec, Repubblica Ceca. Fondata nel 1994, FlexON produce etichette autoadesive e imballaggi flessibili per molti dei principali brand di pulizia, igiene, alimenti e bevande del Paese.
Per sottolineare il significato di questa particolare installazione, ciascuno degli essiccatori UV è stato appositamente anodizzato con una finitura dorata sulla parte anteriore. Holger Frenzen, Field Installation Manager presso Gallus, commenta l'installazione: “Il sistema GEW GD3 è la soluzione UV predefinita per la Labelfire 340, quindi devo dire che l'installazione in sé non è stata niente di eccezionale. Abbiamo installato così tanti sistemi GEW simili, il processo ora è abbastanza di routine. Il fatto che questo sia il 20.000esimo sistema di GEW è ciò che lo rende speciale. Il numero è impressionante ma non sorprende, questi sistemi UV sono così ampiamente utilizzati in virtù della loro qualità costruttiva e affidabilità”.
Come nel caso della maggior parte delle installazioni a banda stretta di GEW, l'integrazione e la messa in servizio del nuovo sistema sono state eseguite dal produttore dell'attrezzatura originale, in questo caso Gallus Ferd. Rüesch AG. La messa in servizio di qualsiasi integrazione UV di GEW è semplificata per il tecnico installatore poiché il sistema viene pre-controllato prima dell'accensione e immediatamente connesso via internet al servizio di monitoraggio da remoto di GEW. Questo monitoraggio online rimane attivo per tutto il ciclo di vita del sistema UV e consente al team di assistenza tecnica di GEW di rilevare e correggere i parametri fuori tolleranza da remoto.
Marcus Greenbrook, direttore vendite internazionali di GEW, conclude: “La nostra 20.000esima installazione è un'altra importante occasione nella storia e nello sviluppo di GEW, che arriva subito dopo la recente celebrazione del 30esimo anniversario dell'azienda. Nonostante le stringenti restrizioni globali dovute alla pandemia di coronavirus, siamo stati in grado di continuare le installazioni OEM e di retrofit con successo grazie alla flessibilità e il supporto tecnico dei nostri distributori e partner commerciali, in tutto il mondo. I nostri servizi di messa in servizio da remoto e monitoraggio online sono diventati davvero speciali durante questi tempi difficili, consentendoci di garantire che ogni integrazione dei sistemi UV sia corretta al momento dell’installazione e in futuro”.
La nuova macchina da stampa FlexON è la prima Gallus Labelfire installata nella Repubblica Ceca. Il sistema di produzione digitale Gallus Labelfire 340 consente agli stampatori di etichette di raggiungere livelli di qualità di stampa corrispondenti a quelli della stampa offset ad alta risoluzione. Ciò si riflette nella risoluzione nativa (fisica) di 1200 × 1200 dpi con una dimensione della goccia di soli 2 pl. La macchina da stampa ibrida a banda stretta combina la più recente tecnologia di stampa digitale con i vantaggi della stampa convenzionale e della tecnologia di elaborazione e sta alzando il livello nella stampa di etichette a passaggio singolo.



Bernd Prattl, direttore vendite di GEW, con Martin Chaluš, proprietario di FlexON, e Daniel Mencl di Heidelberg

© Copyright 2021. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy