GrafArt sceglie Baumann Wohlenberg per il reparto di taglio

21 luglio 2020
GrafArt è un’azienda sempre al passo con le più recenti tecnologie, come dimostra l’investimento per rinnovare il proprio reparto di taglio. Per realizzare questo obiettivo, ha scelto di installare una nuova linea di taglio Baumann Wohlenberg.
GrafArt vanta un’esperienza di 52 anni nella ricerca della perfetta stampa tipografica, una solida base per pensare al futuro. Con i suoi 20 dipendenti, con un’età media di 35 anni, tutti i passaggi dal ricevimento del file alla consegna dello stampato sono costantemente monitorati e gestiti in modo rapido ed efficiente.
Le attrezzature di stampa hanno un’età media di 3 anni e garantiscono ai clienti risultati di qualità grazie alla tecnologia avanzata.
La capacità produttiva del reparto di legatoria di GrafArt è di 20.000 cataloghi in brossura finiti ogni giorno
Negli ultimi 6 anni, l’azienda ha investito 12 milioni di Euro in nuove tecnologie.
Questo è il biglietto da visita di GrafArt, azienda dell’ hinterland Torinese, che Massimo Vitali vuole per la sua azienda. Infatti, anche questa volta non si è smentito decidendo di rinnovare il reparto di taglio investendo in una nuova linea di taglio Baumann Wohlenberg. La linea è composta da un tagliacarte di luce 132 per gestire al meglio i formati 70 x 100 velocizzandone il taglio potendo ruotare completamente il formato all’ interno del tavolo del tagliacarte,alzapila Baumann BSH 800, pareggiatore automatico con rullo spiana aria Baumann BSB3L e uno reimpilatore automatico BA3N per palettizzare in modo perfetto e senza fatica il prodotto semilavorato destinato alle altre operazioni di confezione.

© Copyright 2020. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy