imagePRESS, nuove funzionalità di automazione

28 ottobre 2021
Una nuova unità di automazione (Sensing Unit) è disponibile per la stampante digitale a colori imagePRESS C910 di Canon e offre un aumento di produttività automatizzando la registrazione e la calibrazione del colore. Canon aumenta, inoltre, le prestazioni del sistema di ispezione automatica per la serie imagePRESS C10010VP con lettura di dati variabili, codici a barre e codici QR.
Già disponibile per il modello top di gamma imagePRESS C10010VP, il nuovo modulo di Sensing Unit incorpora un sensore d’immagine a contatto e un sensore spettroscopico, eliminando l’esigenza di lunghe operazioni di calibrazione manuale. Questi due sensori monitorano la registrazione bianca e volta e la consistenza del colore di ogni immagine prima e durante la stampa, effettuando automaticamente le regolazioni necessarie per garantire la coerenza con le impostazioni del lavoro, dalla prima all’ultima pagina, indipendentemente dalle competenze dell’operatore. Questa regolazione in tempo reale, con riferimento al supporto stampato, va ad aggiungersi all’elevato livello di calibrazione automatica del colore offerto dalla tecnologia integrata Multi-D.A.T. (Multi Density Adjustment Technology), che esegue rapidamente le regolazioni necessarie per assicurare l’esatta corrispondenza con un campione stampato sul Trasfert Belt.
Hiro Imamura, Vice Presidente, Document Solutions Marketing & Innovation di Canon Europe ha commentato: “imagePRESS C910 è un poliedrico dispositivo di stampa di produzione che unisce produttività, qualità e flessibilità. Fin dal suo lancio, la stampante ha suscitato un grande interesse da parte di clienti commerciali e in-house. Abbiamo continuato a sviluppare le sue funzionalità, prima con l’aggiunta di soluzioni di finitura per la rifilatura sul lato lungo degli opuscoli e la rilegatura, e ora con il nuovo Sensing Unit. Questo strumento si rivelerà particolarmente prezioso per i molti clienti che, sulla scia dei recenti cambiamenti globali, si trovano costretti a soddisfare scadenze stringenti e aspettative di elevata qualità con team ridotti e, per questo, devono concentrare le risorse più competenti sulle attività che possono aggiungere maggior valore per i loro clienti”.
Marco Dusi, Professional Print & Services Marketing Manager di Canon Italy, ha aggiunto: “Nell’ambito toner abbiamo assistito a una crescente richiesta dei nostri clienti per le microtirature, in particolare piccole aziende che avevano la necessità di realizzare etichette on demand per packaging di prodotti alimentari. La nostra famiglia imagePRESS oggi è certificata per il contatto di primo livello alimentare. Abbiamo ottenuto la certificazione tramite TUV che garantisce i nostri toner abbiano una migrazione limitata all’interno dei parametri di legge italiani ed europei, quindi le microtirature possono essere realizzate in questo ambito”.
Canon annuncia, inoltre, un significativo aumento delle prestazioni del sistema di ispezione per la rinomata stampante digitale a colori serie imagePRESS C10010VP. Il nuovo sistema è in grado non solo di verificare la qualità dell’immagine ma anche di rilevare automaticamente le imperfezioni in codici a barre, codici QR e dati variabili, come per esempio i caratteri alfanumerici che compongono i numeri di serie e i codici di avviamento postale, e alcuni simboli tipografici. Grazie a questa innovazione, imagePRESS C10010VP è in grado di offrire questo tipo di funzionalità di rilevamento, eliminando lunghe e ripetitive operazioni di controllo manuale, riducendo gli errori e i tempi operativi e assicurando la qualità della produzione.

Leggi l’articolo completo sul n. di ottobre di Rassegna Grafica

Players: CANON ITALIA
© Copyright 2021. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy