Àncora aggiunge un senso agli stampati

15 luglio 2015
Àncora Arti Grafiche, insieme a Macchingraf, ha presentato le ultime due installazioni, la Heidelberg Linoprint CV per la stampa digitale e la Scodix S75 per il finishing, volte ad ampliare l’offerta di Àncora riguardo la nobilitazione degli stampati.

Àncora Arti Grafiche, società dedita alla produzione di stampati editoriali, commerciali e pubblicitari, confeziona prodotti che si distinguono per l’alta qualità. Grazie ad una diversificata tipologia delle macchine da stampa disponibili, non c'è soggetto, formato, soluzione che non possa essere stampato dall’azienda milanese. Infatti, oltre ad un’equipaggiata sala stampa offset, Àncora Arti Grafiche ha a disposizione un reparto digitale che le permette la realizzazione di stampati di ogni genere, a colori o in bianco e nero, riuscendo inoltre a garantire un elevato livello di personalizzazione dello stampato sfruttando le potenzialità dei dati variabili. Per restare sempre competitiva sul mercato e per soddisfare la ricerca di nuove nicchie di mercato, Àncora Arti Grafiche ha sempre fatto del rinnovamento delle proprie attrezzature un vera e propria mission.
“Àncora presente sul mercato della stampa, da qualche anno investe risorse e personale, nella nobilitazione degli stampati, e nella ricerca di nicchie di mercato che offrano la possibilità di esprimere e trasmettere ancora l’arte della stampa”, ha commentato Delio Remondini, Direttore di Àncora.
In tal senso, gli ultimi investimenti hanno riguardato due sistemi che consentono ad Àncora di perfezionare l’offerta riferita alla stampa digitale e alla nobilitazione degli stampati. Grazie al supporto di Macchingraf, quale fornitore sul territorio nazionale delle soluzioni di stampa digitale Heidelberg e del brand Scodix, Àncora ha installato una Heidelberg Linoprint CV, un sistema che, oltre alla classica quadricromia, è in grado di stampare il bianco con un alto grado di opacità o, in alternativa, di applicare una vernice lucida su tutta l'area dello stampato o in modalità spot, e una Scodix S75, che consente di nobilitare gli stampati conferendogli caratteristiche visive e tattili che coinvolgono maggiormente i sensi di chi li guarda e li tocca. In particolare, le due soluzioni sono state scelte da Àncora per rispondere in maniera ancor più efficiente alla sempre più pressante domanda di brevi tirature ad alta qualità e con un alto grado di nobilitazione.
Oltre alla Heidelberg Linoprint CV (Commercial Value) di Àncora, Macchingraf ha installato per l’occasione anche la Heidelberg Linoprint CP (Commercial Performance) che, qui presentata per la prima volta in Italia, ha suscitato un grande interesse per la sua elevata produttività. In ogni caso, entrambe le macchine sono state apprezzate per la qualità di stampa e per le nuove opportunità creative che possono offrire.
“Ritengo sia stato un punto di forza dell’evento la presenza sia di stampatori che di print buyers, in particolar modo del mondo del lusso e della moda - ha sottolineato Mauro Luini, Responsabile Digital Printing di Macchingraf -. I primi hanno potuto apprezzare i nuovi standard tecnologici raggiunti, grandissimo interesse è stato infatti riservato alle possibilità di innovare con il quinto colore della Linoprint CV, mentre grande attenzione ha trasmesso l’elevata produttività della Linoprint CP”.
Ancor più interesse ha suscitato la fase di nobilitazione degli stampati, che ha molto attratto gli ospiti presenti facendo loro toccare con mano l’elevata qualità offerta dalla Scodix S75. In particolare, grazie alla configurazione più completa scelta da Àncora, la Scodix S75 consente di nobilitare gli stampati con il glitter e con coperture d’oro in un singolo passaggio, un fattore che ha raccolto positivi consensi per i risultati finali ottenuti.

© Copyright 2020. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy