Heidelberg, concluso l'accordo con Bertelsmann Printing Group

5 febbraio 2020
Bertelsmann Printing Group (BPG) con sede a Gütersloh ha concluso un accordo con Heidelberg per i suoi due siti, Mohn Media a Gütersloh e Vogel Druck a Höchberg vicino a Würzburg.
"Il nostro obiettivo è aumentare la produttività nei prossimi cinque anni e in questo modo incrementare l'efficienza complessiva delle apparecchiature", spiega la dott.ssa Niklas Darijtschuk, Chief Operation Officer di BPG.

L'accordo è il culmine di sessioni di consultazione e scambi di idee. I dati, i numeri e i processi di lavoro per la stampa a foglio forniti dai siti sono stati sistematicamente analizzati e valutati. Ciò ha consentito ad entrambe le parti di acquisire consapevolezza sull'aumento delle prestazioni con un portafoglio di prodotti definito in futuro. “Siamo lieti e orgogliosi della partnership con Bertelsmann Printing Group. La vediamo come una pietra miliare nell'accettazione del nostro modello di contratto di abbonamento", afferma Ulrich Hermann, membro del consiglio di amministrazione responsabile di Lifecycle Solutions e Chief Digital Officer di Heidelberg. "Sempre più aziende di stampa stanno riconoscendo che la redditività delle risorse installate non è più solo una questione di "potenza e cilindrata", ma piuttosto di "tempi di processo". Nella scelta del modello di abbonamento, i principali fattori alla base delle strategie di BPG, oltre alle elevate prestazioni a lungo termine della macchina da stampa Heidelberg, erano il controllo dei processi, l'automazione, la gestione dei dati, la gestione basata su benchmark e sequenze di produzione autonome. Il modello di abbonamento fornisce ciò che tutte le parti interessate stanno cercando, vale a dire il targeting coerente di una maggiore efficienza complessiva delle apparecchiature (OEE) nel corso del ciclo di vita. Ciò garantisce la redditività a lungo termine della società di stampa e quindi un ritorno sugli investimenti nelle apparecchiature".
L'accordo include la consegna da parte di Heidelberg del volume di stampa previsto a BPG nei cinque anni seguenti con il corrispondente aumento dell'OEE in entrambi i siti. A tal fine, il team di assistenza in loco riceverà una formazione intensiva, sarà garantito un supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e verrà istituito un magazzino spedizioni. Il contratto include anche il "Vendor Managed Inventory", per cui Heidelberg assume la gestione dell'inventario dei materiali di consumo selezionati e delle parti soggette ad usura per conto di BPG.
Una Speedmaster XL 106 altamente automatizzata sostituirà due macchine da stampa concorrenti per ogni sito. La prossima primavera, alla Mohn Media verrà installata una Speedmaster XL 106 a dieci colori con unità di rivestimento, mentre Vogel Druck installerà una pressa a nove colori identica. L'obiettivo dell'innovativo concetto operativo Push to Stop, Prinect Production Manager e la piattaforma digitale Heidelberg Assistant è quello di ottenere un flusso lavorativo regolare e di garantire che i dati fondamentali siano sempre disponibili dove necessario. Servizi completi come il monitoraggio predittivo e "Performance+ -Consulting" garantiscono un'elevata stabilità.
© Copyright 2020. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy