Picariello Teloni, saldatura più smart con Leister

26 giugno 2020
Picariello Teloni è un’azienda con una grande tradizione: fondata dal 1946 dal bisnonno degli attuali titolari, da quasi tre quarti di secolo produce teloni e coperture per mezzi di trasporto. Produttività elevata, ottima qualità delle saldature e facilità di utilizzo hanno portato l’azienda a scegliere le soluzioni Leister per la propria crescita tecnologica.

Nel corso degli anni, Picariello Teloni si è decisamente evoluta: se le prime coperture erano realizzate in tela, dal 1975 l’azienda ha iniziato a saldare il PVC, inizialmente usando saldatrici ad alta frequenza. Successivamente, Picariello Teloni ha iniziato ad attuare la saldatura dei materiali termoplastici utilizzando tecnologie basate sull’aria calda. Come ci spiega Alessandro Picariello, uno dei titolari dell’azienda, “introdurre nuove tecnologie richiede un periodo di tempo per familiarizzare con le loro caratteristiche, ma una volta provate le saldatrici ad aria calda gli operatori non hanno più avuto dubbi sulla loro validità e praticità, chiedendosi anzi perché non le avevamo adottate prima”.

Nel corso degli ultimi anni sono state acquistate diverse saldatrici ad aria calda e in tutti i casi la scelta di Picariello Teloni si è orientata sulle soluzioni proposte da Leister.

 

Una partnership di lunga durata

La prima delle soluzioni Leister adottate da Picariello Teloni, grazie alla mediazione di Arteca, che da sempre distribuisce In Italia i prodotti firmati dalla multinazionale svizzera, è stata Uniplan, scelta per la sua versatilità e capacità di effettuare molteplici lavorazioni e saldare materiali diversi. Presto la prima Uniplan è stata affiancata da un’altra macchina per far fronte all’aumento della richiesta.

In seguito, sono entrate a far parte del parco macchine di Picariello Teloni altre soluzioni Leister, come TapematSpriegel, il macchinario ideale per una saldatura efficiente e veloce dei nastri di rinforzo per teloni da camion, che con una produttività massima di 20 metri al minuto rappresenta una delle più veloci saldatrici automatiche a nastro del mercato.

Successivamente, l’azienda ha acquistato anche la saldatrice Hemtek, ideale per eseguire bordature dei teloni larghe fino a 13 cm con un ottimo livello qualitativo e in tempi molto rapidi.

 

Il parco macchine si completa

Conoscendo bene le esigenze dell’azienda, Leister ha proposto a Picariello Teloni l’acquisto della nuova Uniplan 500. L’azienda conosceva già Uniplan e ne aveva apprezzato la versatilità; provando la nuova Uniplan 500 ha potuto verificare che è estremamente eclettica, grazie a particolari caratteristiche che la rendono ideale per chi effettua numerose lavorazioni diverse all’interno della stessa attività.

Uniplan 500 è infatti perfetta per saldare teloni per camion (oltre a tante altre applicazioni. In particolare è la saldatrice ideale per aziende come Picariello Teloni, dove queste attività sono svolte in modo frequente e su ampie superfici, grazie alle caratteristiche di robustezza e affidabilità che garantiscono prestazioni elevate e costanti.

 

L’ottimo, migliorato

Come spiega Alessandro Foce, Responsabile del prodotto per Leister Technologies Italia, “Uniplan 500 è dotata di un dispositivo integrato per il sollevamento del telone che consente all’operatore di avviare la saldatura più velocemente. Anche l’inserimento dell’ugello fra i teli da saldare è reso più immediato, facilitando il lavoro e rendendo più sicuro il processo. La ruota sterzante è anche scorrevole: questo permette di evitare ostacoli come occhielli e ganci di fissaggio”.

Una volta individuati i parametri ideali per un tipo di materiale, passare a saldarne un altro non è un problema: quando si tratterà di saldare nuovamente il primo materiale basterà un semplice comando per richiamare i parametri dalla memoria di Uniplan 500 e ottenere immediatamente una saldatura perfetta.

 

Risultati pienamente soddisfacenti

L’introduzione della nuova Uniplan 500 ha permesso a Picariello Teloni di completare il ciclo delle lavorazioni dei teloni per camion: ora questo può essere realizzato interamente all’interno dell’azienda fino all’ultima finitura, in tempi rapidi e con una qualità all’altezza degli elevati standard aziendali. Il parco macchine di Picariello Teloni così completato porta l’azienda alla notevole capacità produttiva di oltre 1000 teloni da camion all’anno.

 

Nella foto: Alessandro Foce, Responsabile del prodotto per Leister Technologies Italia, e Alessandro Picariello, co-titolare di Picariello Teloni.

© Copyright 2020. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy