Scodix, sei nuovi modelli per la serie Ultra

2 novembre 2020
In occasione dell’evento live “Discover the unexpected”, svoltosi presso il Digital Experience Centre di Heidelberg Italia, è stata presentata in anteprima mondiale la serie Scodix Ultra 1000 che comprende ben 6 modelli dedicati a differenti mercati. In particolare, presso il demo center sono state realizzate dimostrazioni dal vivo sulla nuova Scodix Ultra 2000.
Scodix, pioniere nella nobilitazione digitale per l’industria delle arti grafiche, ha lanciato sul mercato la nuova generazione di macchine da stampa della serie Ultra Digital Enhancement, composta da sei macchine da stampa, ciascuna destinata a un segmento di mercato specifico. Dopo aver sviluppato attrezzature dedicate ai mercati commerciale, packaging e web to print e con oltre 400 macchine installate in tutto il mondo, Scodix ha sviluppato la serie Ultra Press per soddisfare pienamente le esigenze di tutti i settori industriali allo scopo di sostenere la crescita dei fornitori di servizi di stampa, anche in questo momento così difficile. 
“La nobilitazione continua a interessare il mercato - ha spiegato Mauro Luini, Responsabile Sud Europa di Scodix, - e gli sviluppi tecnologici in questo ambito sono in forte aumento. Scodix è stata pioniera in questo senso e oltre ad aver ampliato la gamma di applicazioni possibili, che oggi conta ben nove possibilità, prosegue nello sviluppo di soluzioni dedicate”. Dal metallico alle vernici spot o in rilievo, dal braille al glitter, Scodix si occupa di sviluppare esclusivamente applicazioni digitali e grazie ai nuovi sistemi può rispondere oggi a esigenze di differenti target.

Commercial & Speciality
“Il mercato Commercial & Speciality è quello dove attualmente Scodix ha le maggiori installazioni.- spiega Mauro Luini - I sistemi dedicati a questi settori sono la Ultra 1000 con polimero singolo che permette di realizzare le applicazioni più comuni e la Ultra 2000, presentata in anteprima mondiale al Digital Experience Center di Heidelberg Italia, che offre tutte le nove applicazioni Scodix su un’unica piattaforma e consente il cambio dei polimeri in maniera automatica”.

Web To Print
“Il web to print – prosegue Mauro Luini – è un mercato di grande successo per Scodix dove abbiamo installazioni multiple presso i clienti. Dedicate a questo settore sono la Scodix Ultra 3000 e la Ultra 4000, quest’ultima è ideale anche in ambito packaging. Entrambe includono il software Scodix Studio W2P e Scodix VDE. A differenza della Ultra 3000, la Ultra 4000 supporta tutte le nove applicazioni e gestisce formati 600x800 mm e spessori fino a 2 mm, ideali anche per gli stampatore web to pack”.
Per quanto riguarda l’automazione, oggi fondamentale nei processi, Scodix mette a disposizione Digital Front End che migliorano le performance della macchina e la precisione di registro.

Packaging
“Ultimo, ma non meno importante – prosegue – il mercato del packaging, che è oggi in salute, nonostante la situazione. Ideali per questo mercato sono la Scodix Ultra 5000, con caratteristiche simili alla 4000, e la 6000. Entrambe adatte per supporti con spessore più elevato fino a 2 mm, incorporano il sistema di mettifoglio e di uscita a bancale. La Ultra 6000 differisce per un formato più grande fino 760x1060 mm”.
L’aggiunta degli Scodix OPA (Optical Print Alignment) Dots crea un più versatile e accurato sistema di registro denominato Scodix ARP - Automated Registration Process. Inoltre, grazie a Scodix Polysense 550, il sistema ha ottenuto la conformità per il Food Packaging che si riferisce al contatto indiretto con alimenti per bassa migrazione (low migration).
Scodix lavora con il più autorevole laboratorio, riconosciuto a livello mondiale, SQTS Labs in Svizzera. Attualmente sono stati condotti tre test: migrazione, che verifica quanto di ogni prodotto migra dal Polysense; odore e sapore, che verifica se il polimero influenza il gusto degli alimenti e, infine, screening, che verifica il contenuto del Polimero. “Con questa nuova gamma, - afferma Mauro Luini - siamo pronti ad avere l’offerta giusta per il cliente giusto e questo secondo noi è un passo avanti importante. Queste nuove macchine si inseriscono nell’ottica dell’industry 4.0 con tutti i vantaggi che ne derivano. Con il lancio di questo portafoglio segmentato di prodotti, possiamo ampliare ancor più la base di installato in modo da offrire il valore Scodix a molti più brand e print buyer. Con queste novità, è iniziata una nuova era per Scodix e per chi vorrà trarne valore”.

Leggi l’articolo sul n. di ottobre di Rassegna Grafica

© Copyright 2020. PrintPUB.net - N.ro Iscrizione ROC 5836 - Privacy policy